Zona 22, Salvatorelli: “Le esperienze di pubblica utilità non vanno chiuse, ma incoraggiate”

“E’ con immenso disappunto che apprendiamo la volontà dell’Amministrazione Comunale di  San Vito di porre termine all’esperienza più che positiva di Zona 22″. E’ quanto dichiara Lino Salvatorelli, Presidente Associazione Arci Comitato Provinciale di Chieti.

“I ragazzi creatori di Zona 22 -prosegue Salvatorelli- protagonisti di una esperienza unica e meritevole hanno più volte chiesto di regolarizzare la loro posizione presentando concreti e fattibili progetti, con scarsissima risposta da parte degli enti responsabili.

Se nelle loro iniziative ci sono delle irregolarità, queste vengano sanate, ma non venga distrutto tutto…

Le strade possibili sono diverse: comodato d’uso gratuito, condivisione progettuale e altro non  permettiamo che ZONA 22 torni ad essere un discarica abbandonata.

Diamo massima solidarietà alla più importante esperienza di autogestione dal basso 
che la Provincia di Chieti possa annoverare”.

zona_22

Leggi anche...