Furto con scasso: agli arresti domiciliari un 51enne pescarese

La Polizia di Stato ha proceduto all’esecuzione di un’ordinanza applicativa della misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal Tribunale di Pescara, Ufficio del Giudice per le Indagini Preliminari, nei confronti di un 51enne pescarese, resosi responsabile di un furto di 1240 euro forzando, con arnesi atti allo scasso, un registratore di cassa ed un distributore di alimenti di un Circolo Sportivo nella zona del Tribunale.

polizia.1

 

Leggi anche...