TERREMOTO: TASK FORCE PSICOLOGI DALL’ABRUZZO

Abruzzo, le ultime notizie dall’ente Regione | Pescara, 26 ago. – L’Ordine regionale degli Psicologi ha attivato un primo "gruppo di psicologi per l’emergenza", a disposizione delle popolazioni del sisma che ha colpito l’area al confine tra Lazio, Marche e Umbria. Lo riporta una nota diffusa, poco fa, dal servizio informativo della Regione Abruzzo. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, e’ stata divulgata, alle ore 12, anche sulle pagine del portale web dell’ente, sul quale e’ stata rilanciata la notizia. Lo fa sapere l’assessore al sociale Marinella Sclocco – fin dalle prime ore dopo il sisma in stretto contatto con l’assessore al sociale della Regione Lazio, Rita Visini -, raccogliendo l’invito del presidente dell’Ordine Tancredi Di Iullo. Gli psicologi sono a disposizione della Protezione Civile e delle autorita’ regionali e locali impegnate nell’organizzare i soccorsi per offrire il loro servizio a favore dei cittadini che, dai luoghi interessati dal sisma, sono stati o saranno accolti nella citta’ dell’Aquila o in Abruzzo. Il servizio potra’ essere rivolto a minori, anziani, adulti, disabili e in generale a chiunque si trovi nella necessita’ di essere accolto nelle sue istanze emotive in un’ottica di sostegno psicologico e, perlomeno in questa fase, non in un’ottica clinica psicoterapeutica. La task force prestera’ la propria opera a titolo di volontariato ed e’ costituita da psicologi che, in occasione del sisma che ha interessato L’Aquila nel 2009, hanno gia’ operato in favore delle popolazioni residenti nei Comuni del cratere, sviluppando in tal modo una buona expertise in materia di accoglienza e contenimento delle emozioni e piu’ in generale nella conoscenza di tecniche di gestione dello stress da evento critico. Tutte le informazioni possono essere richieste all’indirizzo mail ordpsiabsismacentroitalia@gmail.com Us | A cura della Redazione giornalistica AN24. Fonte: comunicato stampa diramato dall’ente. In PrimaPagina su AN24.

Leggi anche...