LE ASSOCIAZIONI DI PINETO IN SOCCORSO DEI TERREMOTATI DI AMATRICE

Le ultime dal Comune di Pineto | Pineto – 30 agosto 2016. Anche la città di Pineto ha offerto il suo contributo per l’emergenza terremoto ad Amatrice. È infatti arrivato sabato, presso il campo base di S. Cipriano di Amatrice, il primo carico del materiale raccolto nelle ore immediatamente seguenti il sisma grazie al contributo di associazioni e privati. Tra i beni raccolti, oltre a generi alimentari anche per celiaci, soprattutto abbigliamento, coperte e materiale per la gestione della prima emergenza. E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, poco fa, dal servizio stampa del Comune di Pineto. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 14, anche mediante il sito internet dell’ente, attraverso il quale e’ stata rilanciata la notizia. Nel campo, al momento, sono presenti circa 250 persone. Trasportati dal Pros Onlus, operante del campo di S. Cipriano sin dai primi momenti dell’emergenza nell’ambito delle operazioni di Protezione Civile, il materiale è stato raccolto grazie all’impegno dell’Anpas locale, della parrocchia di S. Agnese, della Caritas, della Rete del Sociale di Pineto coordinata dalla dottoressa Serena Bellante, e di tanti privati cittadini. “A nome dell’Amministrazione Comunale ringrazio tutte le associazioni e i cittadini che si sono prodigati per offrire il loro aiuto ai territori colpiti dal terremoto, e come città rimaniamo sempre a disposizione per aiutare gli sfollati qualora ve ne fosse la necessità”, ha dichiarato il sindaco di Pineto Robert Verrocchio. | A cura della Redazione giornalistica AN24. Fonte: comunicato stampa diramato dall’ente. In PrimaPagina su AN24.

Leggi anche...