AbruzzoMeteo, De Palma: «Intensa perturbazione in azione al meridione, annuvolamenti anche sulla nostra Regione»

Pescara – 17 febbraio 2015. «La nostra Penisola continua ad essere interessata da una perturbazione che, nelle prossime ore, favorira’ episodi di intenso maltempo soprattutto sulla Sicilia e sulla Calabria ionica, mentre annuvolamenti potranno manifestarsi anche sulle regioni centro-meridionali adriatiche. -E’ l’analisi meteo elaborata da Giovanni De Palma, noto esperto meteo abruzzese, da anni, ormai, autorevole voce scientifica del settore. Nello specifico, il bollettino a cura di Giovanni De Palma e’ stato diramato alle 07, anche sulle pagine del portale abruzzometeo.org- Nelle prossime ore e nella giornata di domani attesa intensa fase di maltempo sulla Sicilia con piogge diffuse, anche intense, a carattere temporalesco localmente di forte intensita’, mentre residui annuvolamenti continueranno a manifestarsi sul versante orientale della nostra Regione ma la tendenza e’ verso un lento e graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche che si manifestera’ a partire da mercoledi’ sera e nella giornata di giovedi’, tuttavia nel fine settimana assisteremo ad un nuovo probabile peggioramento che interessera’, ancora una volta, soprattutto le regioni tirreniche e le nostre isole maggiori. Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo parzialmente nuvoloso o nuvoloso con annuvolamenti piu’ consistenti sul settore orientale dove saranno possibili precipitazioni, piu’ probabili sulle zone collinari e montuose ma, nel corso della giornata, non si escludono nuove precipitazioni anche lungo le coste, alternate ad ampie schiarite. Un lento e graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche e’ previsto a partire da domani. Temperature: Generalmente stazionarie con tendenza a graduale diminuzione a partire da mercoledi’. Venti: Deboli dai quadranti orientali con possibili rinforzi. Mare: Generalmente mosso. » | Gilberto Di Nicola. [an24r1]

Leggi anche...