AbruzzoMeteo, De Palma: «Alta pressione in attenuazione, atteso graduale peggioramento dalle prossime ore»

Pescara – 21 febbraio 2015. «Sulla nostra Penisola la pressione e’ in diminuzione a causa dell’avvicinamento di una perturbazione di origine atlantica che, a partire dalle prossime ore, raggiungera’ il Mediterraneo occidentale, favorendo la formazione di un minimo depressionario sui nostri mari occidentali, in estensione verso i vicini Balcani entro la serata di domenica. -E’ quanto emerge dall’analisi della situazione meteorologica a cura di Giovanni De Palma, Presidente dell’Associazione AbruzzoMeteo, da anni, ormai, autorevole voce scientifica del settore. Il bollettino e’ stato diramato alle ore 07, anche sulle pagine del portale abruzzometeo.org- Di conseguenza e’ previsto un moderato peggioramento delle condizioni atmosferiche, soprattutto sulla Sardegna, sulle regioni tirreniche e sulle regioni nord-orientali. Tempo in peggioramento anche sulla nostra Regione, in particolar modo sul settore occidentale a partire dal pomeriggio-sera con rovesci diffusi, nevosi al disopra dei 1000-1300 metri. Le precipitazioni risulteranno meno frequenti sul settore orientale e lungo la fascia costiera dove, tra l’altro, saranno possibili ampie schiarite. Un graduale miglioramento e’ previsto nella giornata di martedi’ ma successivamente e’ atteso un nuovo probabile generale peggioramento delle condizioni atmosferiche. L1 Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso con tendenza a graduale aumento della nuvolosita’ a partire dal settore occidentale, in estensione verso le restanti zone nel pomeriggio-sera. Proprio dal pomeriggio si prevedono precipitazioni sulla Marsica e nell’Aquilano con neve al disopra dei 1000-1300 metri. Tra la serata e la nottata saranno possibili rovesci anche lungo la fascia costiera. Tempo instabile anche nella giornata di domenica con precipitazioni piu’ probabili nell’Aquilano e sulla Marsica, meno frequenti ed intervallate da schiarite sul settore orientale. Temperature: In aumento, specie sul settore orientale. Venti: Deboli orientali ma dal pomeriggio-sera tenderanno a provenire dai quadranti meridionali, rinforzando. Mare: Inizialmente poco mosso con moto ondoso in aumento. » | Redazione AN24. [an24r1]

Leggi anche...