Cna, Nuova Pescara, Salce: un passo in avanti, bene l’impegno di D’Alfonso

Le ultime dal CNA Abruzzo | Pescara – 23 settembre 2016. “L’intesa istituzionale raggiunta ieri in Consiglio regionale sull’istituzione del nuovo comune che unira’ in un solo centro Pescara, Montesilvano e Spoltore, costituisce un importante passo in avanti sulla strada di un nuovo, positivo assetto del nostro territorio. E va dato atto al presidente della Regione, Luciano D’Alfonso, di favorire questo processo con la sua iniziativa”. Lo afferma il direttore della Cna di Pescara, Carmine Salce, commentando positivamente l’esito degli incontri istituzionali tenuti ieri a Palazzo dell’Emiciclo, all’Aquila, relativi sia alla costituzione del nuovo grande comune adriatico, sia al riconoscimento dello ‘status’ di capoluogo di Regione alla citta’ dell’Aquila. E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, oggi, dal servizio informazione e comunicazione del CNA Abruzzo. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, e’ stata divulgata, alle ore 13, anche mediante il sito internet della Confederazione Nazionale Artigianato e PMI Abruzzo, attraverso il quale e’ stata rilanciata la notizia. “Come associazione d’impresa – afferma Salce – siamo stati fin dall’inizio tra i piu’ impegnati nel sostenere la fusione, scaturita da un referendum popolare in cui a netta maggioranza si sono espressi i cittadini di Pescara, Montesilvano e Spoltore. E cogliendo le enormi opportunita’ che deriveranno per tutti, cittadini e imprese, dal processo di fusione. Un processo che si tradurra’ in minor pressione fiscale, servizi piu’ efficaci ed efficienti, maggiore dotazione infrastrutturale, risparmi del costo della politica, forte protagonismo in un’area vasta dell’Adriatico e del Centro Italia”. Salce, che sottolinea il valore dell’iniziativa messa in campo dal presidente della Regione e dai diversi gruppi consiliari che hanno prodotto disegni di legge sull’istituzione del nuovo comune unico, annuncia “un convegno della Cna, per meta’ ottobre, in cui alla presenza di diverse personalita’ istituzionali provera’ a fare il punto sulle diverse novita’ intervenute, ma soprattutto sulle straordinarie opportunita’ che si aprono per cittadini e imprese”. | A cura della Redazione web AN24. Fonte: nota diramata dall’ufficio stampa del CNA Abruzzo.

Leggi anche...