Massi cadono sulla Fondo Valle Sangro: corsa contro il tempo per riaprirla

caduta_massiL’Anas comunica che sono in corso gli interventi urgenti per il ripristino della viabilità sulla strada statale 652 “di Fondo Valle Sangro”, a seguito della caduta massi che si è verificata al km 48,830, nei pressi della galleria “Castellana”, in località Colledimezzo in provincia di Chieti.

La caduta massi ha reso necessario chiudere al traffico, per i veicoli leggeri e per i mezzi pubblici, il tratto della SS652 compreso tra il km 47,480 (svincolo di Colledimezzo) e il km 53,130 (svincolo di Bomba). Per i mezzi pesanti la chiusura è stata disposta dal km 47,480 (svincolo di Colledimezzo) al km 63,000 (svincolo di Piane d’Archi). Il traffico viene deviato sulla strada provinciale 119 “Sangritana”.

Sin da questa mattina l’Anas ha subito avviato, tramite l’impresa esecutrice, gli interventi necessari per la riapertura del tratto stradale, che è prevista per le 12:00 di domenica prossima, 1° marzo. L’Anas farà il possibile per anticipare i tempi di riapertura, compatibilmente con il ripristino delle condizioni di sicurezza della circolazione.

Leggi anche...