Giulianova. Come richiesto dal sindaco, la ASL riapre i termini per la locazione di un immobile da adibire ad alcuni servizi del DSB. Scadenza il prossimo 7 ottobre.

Le ultime dal Comune di Giulianova | Giulianova – 27 settembre 2016. E’ stato pubblicato sul portale della ASL di Teramo (www.aslteramo.it), sezione “servizi on line” – “avvisi di gare e chiarimenti”, l’avviso pubblico per la locazione di un immobile a Giulianova Lido, di circa 1.800 mq. complessivi, da adibire ad alcuni servizi del Distretto Sanitario di Base, Dipartimento di Prevenzione. “Poiché il bando precedente non aveva avuto riscontri”, dichiara in proposito il sindaco Francesco Mastromauro, “con mia nota del 16 marzo scorso avevo chiesto al manager Roberto Fagnano la riapertura dei termini sottolineando come fosse interesse dell’Amministrazione comunale che gli uffici del Distretto Sanitario di Base fossero ubicati in area urbana centrale, o comunque in zona strategica. Lo riporta una nota diffusa, in giornata, dal servizio informativo del Comune di Giulianova. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 14, anche mediante il sito internet dell’ente, attraverso il quale e’ stata rilanciata la notizia. E ciò per favorire la più agevole fruibilità da parte dei cittadini considerando l’importanza dei servizi erogati. Sono quindi particolarmente soddisfatto che il manager Fagnano abbia recepito l’istanza e a questo punto, grazie alla riapertura dei termini, auspico che giungano offerte affinché si renda possibile il riposizionamento del servizio in un’area urbana che, appunto, consenta di essere raggiunta agevolmente dagli utenti”. Le offerte dovranno pervenire entro le ore 13.30 del prossimo 7 ottobre. | A cura della Redazione giornalistica AN24. Fonte: comunicato stampa diramato dall’ente.

Leggi anche...