Abruzzo, Gli aspetti ambientali del Piano Regionale delle Attivita’ Estrattive: ne parliamo domani a Pescara

Le ultime in materia di sviluppo imprenditoriale e occupazionale | Pescara – 30 settembre 2016. Un nuovo appuntamento per conoscere da vicino il PRAE, Piano Regionale delle Attivita’ Estrattive, ossia il documento programmatico per la regolamentazione di cave e torbiere e dello sfruttamento delle materie prime minerarie sul territorio abruzzese, redatto dal team di esperti di Abruzzo Sviluppo. E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, in giornata, dal servizio informativo di Abruzzo Sviluppo. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 00, anche mediante il canale web della societa’ in house della Regione Abruzzo, sul quale ha trovato ampio spazio la notizia. Questa volta si entrera’ nel vivo della “questione ambientale”, illustrando il Rapporto preliminare ex art. 13, commi 1 e 2 del D.Lgs n. 152/2006, afferente alla VAS del Piano. Il seminario avra’ inizio alle ore 10.00 con i saluti istituzionali di Mario Mazzocca, Sottosegretario alla Presidenza del la Giunta regionale con delega ad Ambiente, Cave e Torbiere e Manuel De Monte, Presidente di Abruzzo Sviluppo SpA, che per conto della Regione Abruzzo ha curato la redazione del PRAE. Seguiranno gli interventi di Emidio Primavera, Direttore del Dipartimento Governo del territorio della Regione Abruzzo, di Iris Flacco, Dirigente del Servizio Attivita’ estrattive della Regione, di Domenico Longhi, Dirigente del Servizio Valutazione Ambientale e di Vincenzo Biancone, Tecnico del Comune di Massa d’Albe (Aq). Infine le relazioni tecniche dell’avv. Lidia Flocco, dell’ing. Antonello Fanti e dell’arch. Marcello Borrone, componenti del team istituito da Abruzzo Sviluppo per la redazione del PRAE, di cui fanno parte anche il geologo Oscar Moretti, l’agronomo Umberto De Massis e l’economista Marco Di Marzio. Abruzzo Sviluppo, cave, Piano Regiobale delle Attivita’ Estrattive, PRAE, Regione Abruzzo, torbiere, VAS | A cura della Redazione giornalistica AN24. Fonte: comunicato stampa diramato dal Abruzzo Sviluppo.

Leggi anche...