Mezza Torre de’ Passeri senz’acqua. Il Sindaco: “Fate scorte dalle fontane”

torre_de_passeri_senza_acqua_allagamenti
Mezza Torre de’ Passeri è rimasta senz’acqua, da questa mattina, per un guasto idrico alla condotta che alimenta il serbatoio comunale. I lavori di riparazione della rottura potrebbero proseguire fino al tardo pomeriggio (o addirittura fino alla sera) perchè la zona è interessata da una frana.

Non si conoscono i tempi per la ripresa dell’erogazione dell’acqua nelle zone di Torre de’ Passeri (viale Garibaldi, via Roma, Corso Mazzini solo per citare le arterie principali) servite dal serbatoio comunale e senz’acqua da stamane.

Secondo quanto riferito al sindaco Piero Di Giulio dagli operai dell’Aca, con ogni probabilità, le piogge dei giorni scorsi a generare il guasto alla condotta idrica che alimenta lo stesso, nella zona di Madonna della Croce, fra i territori di Castiglione e Tocco da Casauria, non lontano dal fiume Pescara.

“Gli operai dell’Aca sono a lavoro dalle prime ore di stamane – fa sapere il sindaco Piero Di Giulio che si è recato sul posto – ma le operazioni di riparazione della rottura potrebbero proseguire fino al tardo pomeriggio di oggi, in quanto la zona interessata dai lavori è in continuo smottamento”.
Il lavoro dell’escavatore che ha dovuto raggiungere la conduttura per la conseguente sistemazione, è stato infatti rallentato dal terreno particolarmente cedevole e ci sono volute alcune ore per arrivare fino al guasto.

Nella scuola primaria, alimentata dal serbatoio comunale, le lezioni sono state sospese con ordinanza sindacale.

L’Amministrazione invita i cittadini a fare scorte di acqua nelle fontane pubbliche e nelle zone del paese non interessate dalla sospensione dell’erogazione del servizio idrico.

Leggi anche...