ABRUZZO, AMBIENTE: MAZZOCCA ELETTO VICE PRESIDENTE DI FEDARENE

Abruzzo, le ultime notizie dall’ente Regione | L’Aquila, 3 ott – Il Sottosegretario alla Presidenza della Giunta Regionale con delega all’Ambiente, Mario Mazzocca, e’ stato nominato vice Presidente di Fedarene dall’assemblea generale della federazione. E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, poco fa, dal servizio stampa della Regione Abruzzo. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, e’ stata divulgata, alle ore 11, anche mediante il canale web dell’ente, sul quale ha trovato ampio spazio la notizia. A Mazzocca e’ stata affidate la specifica delega al "climate change", afferente piani ed attivita’ relative ad adattamento climatico e resilienza: "un carico di entusiasmo e responsabilita’" ha affermato Mazzocca, "con lo sguardo rivolto all’appuntamento con la Cop22, la Conferenza Internazionale sul Clima che si svolgera’ dal 7 al 18 novembre a Marrakesh ". Per Mazzocca la sua elezione a vice Presidente e’ l’attestazione del lavoro che la Regione Abruzzo sta portando avanti da qualche tempo e che la pone all’attenzione di tutti gli stakeholders e degli attori principali in campo nazionale ed europeo."Ci metteremo da subito all’opera" ha commentato, "con sana ed incrollabile passione, motore di tutta la nostra attivita’". Fedarene e’ un’associazione a rete europea della quale fanno parte governi regionali e provinciali insieme ad agenzie regionali e locali. Conta 70 regioni di 20 Paesi Europei e Norvegia che realizzano e coordinano, su territorio, attivita’ e politiche relative ad ambiente, energia e sviluppo sostenibile, mobilita’ e trasporti, pianificazione del territorio, politiche regionali. L’importante riconoscimento per la Regione Abruzzo e’ arrivato a conclusione della due giorni internazionale incentrata sul nuovo Patto Integrato dei Sindaci per il Clima e l’Energia svoltasi a Pescara il 29 e 30 settembre. | A cura della Redazione giornalistica AN24. Fonte: comunicato stampa diramato dall’ente. In SecondaPagina su AN24.

Leggi anche...