Pescara, senegalese ubriaco e seminudo molesta in piena notte

senegalese_violento_arrestoNella notte trascorsa, verso le ore 3.30 in Pescara la Polizia di Stato ha arrestato T. O. B. senegalese di anni 33, per i reati di resistenza e minacce gravi a Pubblico Ufficiale, nonché segnalato all’Autorità Amministrativa per ubriachezza. Lo straniero è stato raggiunto in un locale pubblico su segnalazione della presenza di una persona molesta. L’uomo nel frangente si presentava a torso nudo ed inveiva minacciosamente nei confronti del personale del locale e, nonostante la presenza degli Agenti di Polizia, persisteva nel suo atteggiamento, divenendo sempre più aggressivo, opponendosi agli operanti con ripetute e veementi minacce, nonchè fisicamente e persistendo in tale condotta colpendo ripetutamente anche le parti interne del veicolo di servizio, su cui era stato condotto. Il T. O. B. veniva recato in Questura, ove veniva trattenuto a disposizione dell’A. G. in attesa dell’odierno giudizio per direttissima. Lo straniero risultava già titolare di numerosi precedenti a suo carico. L’intervento e l’esecuzione dell’arresto è stato operato da personale della Squadra Volante della Questura.

Leggi anche...