ABRUZZO, CIGAWAY: MAZZOCCA PRESENTA LA CAMPAGNA CONTRO L’ABBANDONO DI PICCOLI RIFIUTI

Abruzzo, le ultime notizie dall’ente Regione | L’Aquila, 7 ott – WLa Regione Abruzzo e’ impegnata nel perseguire e diffondere politiche ambientali finalizzate alla realizzazione di una gestione integrata dei rifiuti, alla promozione di buone pratiche ambientali ed in particolar modo alla implementazione di azioni che possano portare al miglioramento della raccolta differenziata ed alla riduzione della produzione dei rifiuti". Lo ha dichierato il sottosegretario alla presidenza della Regione con delega all’Ambiente, Mario Mazzocca alla conferenza stampa sul "Progetto Cigaway" che si e’ svolta questa mattina a Pescara. E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, poco fa, dal servizio stampa della Regione Abruzzo. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, e’ stata divulgata, alle ore 17, anche mediante il sito internet dell’ente, attraverso il quale e’ stata rilanciata la notizia. "Per l’attuazione di tali principi", ha spiegato, "la Regione Abruzzo, con provvedimento di Giunta del 16 febbraio scorso, ha approvato le linee di indirizzo per l’adeguamento della normativa regionale in materia di gestione dei rifiuti ed ha inserito la riduzione della produzione di rifiuti e della loro pericolosita’ fra gli obiettivi strategici da raggiungere". Il Protocollo d’Intesa denominato "Progetto Cigaway" detta le linee di un progetto sperimentale per la riduzione della produzione e riciclo dei rifiuti urbani, in attuazione della Legge n. 221/2015 e della Legge Regionale n. 45/2007; esso e’ finalizzato a promuovere e diffondere, attraverso specifici eventi e campagne di informazione, attivita’ e progetti sperimentali, finalizzati alla riduzione della produzione e riciclo dei rifiuti urbani e, in particolare, volti a contrastare il fenomeno dell’abbandono nell’ambiente dei rifiuti di prodotti da fumo e di altri rifiuti di piccolissime dimensioni . , ai sensi della legge n. 221/2016. Il Progetto Cigaway – che nasce da una collaborazione tra l’Anci, comuni, Consorzi Intercomunali Rifiuti e/o loro Societa’ SpA, Associazioni ambientaliste e dei consumatori, operatori economici e/o loro associazioni – scaturisce da una innovativa idea della Globalgreen Pubblicita’ con il duplice scopo di mantenere l’ambiente pulito e di educare i cittadini ad un maggiore rispetto per l’ecosistema, attraverso campagne di sensibilizzazione dei cittadini e l’utilizzo di uno specifico contenitore. Attraverso l’accordo e con la collaborazione dell’Anci Abruzzo, la Regione Abruzzo avra’ occasione di diffondere in maniera capillare sul territorio abruzzese tale buona pratica. L’Accordo vede la partecipazione della Regione Abruzzo, attraverso il Servizio Gestione Rifiuti, dell’Anci Abruzzo e della societa’ Globalgreen Pubblicita’. Cg | A cura della Redazione giornalistica AN24. Fonte: comunicato stampa diramato dall’ente. In SecondaPagina su AN24.

Leggi anche...