Ancora Sansovini, ancora vittoria per il Pescara: adesso è lecito sognare?

marco_sansovini_pescara2Il Pescara vince contro il Crotone ed inanella la terza vittoria consecutiva sempre grazie al suo bomber “ritrovato”: Marco Sansovini. Nonostante l’undici di Baroni non abbia disputato una delle sue migliori gare dal punto di vista del gioco, il Delfino è riuscito ad avere la meglio degli ospiti in virtù della rete del “Sindaco”, che ha risolto la gara al 33’st dopo il momentaneo pareggio di Ciano, il quale aveva riequilibrato le sorti dell’incontro a pochi minuti dal vantaggio siglato, su rigore, da Memushaj. Unica nota stonata della serata l’espulsione di Bjarnason per doppia ammonizione: per lui in arrivo la squalifica in vista del match contro il Vicenza.

IL TABELLINO DELLA PARTITA

PESCARA: (4-4-2): Fiorillo, Zampano F., Salamon, Zuparic, Rossi, Politano (Caprari 29’st), Selasi (Brugman 43’pt), Memushaj, Bjarnason, Sansovini (Gessa 42’st), Melchiorri. A disp: Aldegani, Pucino, Boldor, Caprari, Brugman, Abecasis, Pettinari, Gessa, Paolucci. All: Baroni

CROTONE: (4-3-3): Cordaz, Zampano G., Claiton (Gigli 29’st), Ferrari, Martella, Dezi, Matute (Padovan 36’st), Maiello, Ciano, Torregrossa, Stoian (Ricci 17’st). A disp: Stojanovic, Galardo, Ricci, Rodrigues, De Giorgio, Padovan, Rabusic, Gigli, Balasa. All: Drago

Arbitro: Ros Riccardo sez. Pordenone

Reti: Memushaj 6’st (rig), Ciano 14’st, Sandovini 33’st

Ammoniti: Maiello, Matute, Bjarnason, Brugman, Memushaj, Dezi

Espulsi: Bjarnason

Leggi anche...