Pescara. Sosta selvaggia: controlli e sanzioni intorno allo Stadio Adriatico Cornacchia

Le ultime dal Comune di Pescara | Pescara – 16 ottobre 2016. Â’La Polizia Municipale ha svolto un’ampia azione di controllo contro la sosta selvaggia ieri pomeriggio nella zona stadio, durante la partita. E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, poco fa, dal servizio stampa del Comune di Pescara. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 16, anche sulle pagine del portale web dell’ente, sul quale e’ stata rilanciata la notizia. Dai residenti all’Amministrazione e al coordinamento di forze dell’ordine che scatta ad ogni partita, erano arrivate segnalazioni e richieste di intervento in più occasioni, perché in alcune strade si stava diffondendo l’abitudine di lasciare le auto parcheggiate nel bel mezzo della carreggiata, una pratica che non solo è contro le regole della sosta in quella zona e su tutto il territorio, causa legittimi disagi ai residenti e al traffico autorizzato, ma è anche d’intralcio nell’eventualità di gestire emergenze e interventi d’urgenza. Sono state un centinaio le auto trovate in divieto di sosta e multate su: via Benedetto Croce, via Valignani, via Chiarini, via Carabba e tutte le altre strade intorno allo Stadio Adriatico Cornacchia. Si tratta di un’azione di controlo che non sarà estemporanea, ma diverrà regolare ad opera della Polizia Municipale presente in forza, per assicurare una mobilità sicura e senza intoppi, in special modo in occasione delle partite del campionato cadetto che portano in città un maggiore numero di spettatori e quindi richiedono un supplemento di controllo nelle zone più esposte a situazioni di disagio e rischioÂ’. Pescara 16 ottobre 2016 | Redazione del quotidiano on-line AN24. Fonte: sito web dell’ente. In PrimaPagina su AN24.

Leggi anche...