Abruzzo, Consiglio regionale. Di Pangrazio: legge Editoria sia una priorita’

Abruzzo, le ultime notizie dal Consiglio Regionale | L’Aquila – 21 ottobre 2016.  Nella giornata di ieri 20 ottobre, si sono tenute le audizioni nella Quinta Commissione sui progetti di legge a sostegno dell’editoria e della stampa locale. Due provvedimenti simili, uno a firma del Consigliere Maurizio Di Nicola, l’altro sostenuto dai componenti dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale. Il Presidente Di Pangrazio commenta cosi’ le audizioni: “Ringrazio i rappresentanti dell’Ordine dei Giornalisti e del Sindacato e tutti coloro che sono intervenuti perche’ hanno fornito un quadro esaustivo sulla situazione dell’informazione regionale – afferma Di Pangrazio- Stiamo ragionando su come fare sintesi tra due provvedimenti di legge depositati, quello dell’Ufficio di Presidenza e l’altro del collega Maurizio Di Nicola. E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, poco fa, dal servizio informativo del Consiglio Regionale. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, e’ stata divulgata, alle ore 11, anche mediante il canale web dell’ente, sul quale ha trovato ampio spazio la notizia. Il dibattito in Commissione e’ stato utile ed e’ un’occasione per confrontarsi e riprendere un impegno che come rappresentante regionale avevo raccolto nella Conferenza regionale sull’informazione di Pescara tenutasi nello scorso marzo 2015. Un primo passo e’ stato fatto con la presentazione ufficiale dei testi di legge e la loro calendarizzazione nelle commissioni- aggiunge Di Pangrazio – il testo del collega Di Nicola completa ed integra quello dell’Ufficio di Presidenza, per questo dopo aver raccolto le osservazioni dell’Ordine dei Giornalisti e del Sindacato bisognera’ fare una sintesi per addivenire ad un testo condiviso. Abbiamo deciso che sara’ utile svolgere un lavoro in una Sub-Commissione per giungere ad un testo unico che verra’ sottoposto ad un nuovo confronto con l’Ordine, il Sindacato e tutti gli auditi. Quello che mi preme aggiungere e’ che l’approvazione di questa legge deve essere una priorita’ di tutta l’assemblea legislativa ed auspico che si possa giungere ad un celere approvazione in aula con la condivisione di tutte le forze politiche. ” In SecondaPagina su AN24. | A cura della Redazione web AN24. Fonte: nota diramata dall’ufficio stampa dell’ente.

Leggi anche...