De Palma: «Sabato con il bel tempo e temperature in aumento ma da domenica nuvolosita’ in aumento»

Meteo, il bollettino per l’Abruzzo | 22 ottobre 2016. «Sulla nostra Penisola il tempo e’ in miglioramento e, nelle prossime ore, tornera’ a splendere il sole, soprattutto al centro-nord, mentre sulle nostre isole maggiori continueranno a manifestarsi annuvolamenti. Nelle prossime ore splendera’ il sole anche sulla nostra Regione con temperature massime in aumento anche se non mancheranno banchi di nebbia nelle valli dell’aquilano, specie durante le ore piu’ fredde della giornata. E’ l’analisi meteo elaborata da Giovanni De Palma, Presidente dell’Associazione AbruzzoMeteo, la cui esperienza trentennale nella materia lo rende voce autorevole nel settore scientifico. Nello specifico, il bollettino a cura di Giovanni De Palma e’ stato diramato alle 07, anche mediante il sito abruzzometeo.org, attraverso il quale e’ stato rilanciato. Da stasera, tuttavia, e’ previsto un graduale aumento della nuvolosita’ a partire dal settore occidentale, a causa dell’avvicinamento di un sistema nuvoloso proveniente dal Mediterraneo occidentale che, nel corso della giornata di domenica, tendera’ ad attraversare anche la nostra Regione, favorendo annuvolamenti ma non dovrebbero verificarsi fenomeni di rilievo. Da lunedi’ e’ prevista una progressiva rimonta di un promontorio di alta pressione di matrice afro-mediterranea che, alla base dei dati attuali, favorira’ un deciso aumento delle temperature anche sulla nostra Regione tra lunedi’ e mercoledi’ mattina, specie sulle zone collinari, alto-collinari e montuose, mentre nelle pianure e nelle valli l’aumento sara’ meno consistente e saranno possibili banchi di nebbia. A seguire, da mercoledi’ pomeriggio, un impulso di aria fredda proveniente dall’Europa settentrionale, favorira’ un deciso peggioramento del tempo e una generale diminuzione delle temperature con probabili fenomeni di maltempo associati: vedremo. Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo sereno o poco nuvoloso con banchi di nebbia nelle valli dell’aquilano, specie durante le ore piu’ fredde della giornata, mentre annuvolamenti saranno possibili a ridosso dei rilievi durante le ore centrali della giornata e nel pomeriggio. Da stasera, inoltre, e’ previsto un graduale aumento della nuvolosita’ a partire dalla Marsica e dall’aquilano, in estensione verso le restanti zone nella giornata di domenica ma non si prevedono fenomeni di rilievo. Temperature: In diminuzione nei valori minimi, in aumento nei valori massimi. Venti: Deboli dai quadranti orientali lungo la fascia costiera, occidentali sulle zone interne e montuose. Mare: Generalmente poco mosso. » | A cura della Redazione web AN24. Fonte: bollettino meteo a cura di Giovanni De Palma.

Leggi anche...