ABRUZZO, LEGGE MOROSITA’ INCOLPEVOLE: INCONTRO SU REGOLAMENTO

Abruzzo, le ultime notizie dall’ente Regione | Pescara, 27 ott. – Entra nella fase operativa l’attuazione della legge sulla morosita’ incolpevole , approvata dal consiglio regionale nei mesi scorsi e che punta a introdurre misure di sostegno a favore di quei soggetti che, per ragioni legate alla crisi economica, non sono piu’ in grado di onorare il pagamento del mutuo bancario acceso per l’acquisto della prima casa. Lo riporta una nota diffusa, in giornata, dal servizio stampa della Regione Abruzzo. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, e’ stata divulgata, alle ore 13, anche mediante il sito internet dell’ente, attraverso il quale e’ stata rilanciata la notizia. Questa mattina, l’assessore al bilancio Silvio Paolucci, ha convocato a Pescara una riunione a cui hanno partecipato i vertici della Fira, dell’Abi Abruzzo , della Fedam , e i rappresentanti di Bper e Mps. All’incontro ha partecipato anche il consigliere regionale di Forza Italia Lorenzo Sospiri, primo firmatario della legge sulla morosita’ incolpevole. "Sono state gettate le basi – spiega Paolucci – per arrivare alla definizione del regolamento attuativo della norma, che sara’ approvato in tempi stretti dalla giunta regionale. Era importante, pero’, avere un quadro esaustivo di quali sono le dimensioni di questo fenomeno in Abruzzo e soprattutto, verificare la disponibilita’ degli istituti di credito a collaborare con la Regione nella definizione di queste misure, che saranno gestiti attraverso la Fira. Oggi e’ iniziato un percorso condiviso che, siamo convinti, ci consentira’ di adottare un regolamento efficace e rispondente alle istanze di chi si trova in difficolta’, per ragioni indipendenti dalla sua volonta’". Frafla | A cura della Redazione giornalistica AN24. Fonte: comunicato stampa diramato dall’ente. In SecondaPagina su AN24.

Leggi anche...