DROGA: ARRESTATO DAI CARABINIERI 43ENNE GIULIESE

Cronaca: news dai Carabinieri Abruzzo | 02 novembre 2016. – Nuovo colpo messo a segno dai Carabinieri di Giulianova nel fiorente mercato degli stupefacenti. Nel pomeriggio di ieri un Maresciallo della Compagnia Carabinieri, mentre tornava a casa, libero dal servizio, ha notato in piazza Belvedere di Giulianova Paese alcuni giovani, noti quali tossicodipendenti confabulare con fare circospetto. Il Maresciallo, a quel punto, deciso a vederci chiaro ha accostato e ha richiesto l’ausilio di una gazzella del Pronto Intervento che giunta immediatamente sul posto ha bloccato il passaggio di droga/denaro da una mano all’altra. E’ quanto viene riportato in un articolo pubblicato, poco fa, mediante il portale internet dei Carabinieri. I dettagli della nota, della quale si riporta l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 14, anche mediante il canale web dell’Arma, sul quale ha trovato ampio spazio la notizia. Come al solito si trattava di eroina e cocaina accuratamente suddivisa in dosi del peso di tre grammi, nonche’ la somma di 90 euro, quali somma pattuita. I carabinieri hanno quindi proceduto ad accurate perquisizioni personali e domiciliari dove pero’ non e’ stato recuperato altro materiale attinente. L’individuo, un 43enne giuliese, gia noto, e’ stato arrestato sottoposto ai domiciliari presso la propria abitazione a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Teramo in attesa dell’udienza di convalida e rito per direttissima. I giovani acquirenti, sia giuliesi, sia rosetani, sono stati invece segnalati quali assuntori di sostanze stupefacenti alla prefettura di Teramo | A cura della Redazione giornalistica AN24. Fonte: comunicato stampa diramato dall’Arma dei Carabinieri. In PrimaPagina su AN24.

Leggi anche...