AbruzzoMeteo, De Palma: «Ulteriore lento miglioramento ma non mancano annuvolamenti. Peggiora giovedi’»

Pescara – 10 marzo 2015. «La nostra Penisola continua ad essere interessata da quel che resta di una vasta circolazione depressionaria, in azione sulle regioni meridionali. Azione che, tuttavia, continua a favorire l’arrivo di masse d’aria fredda anche sul medio Adriatico dove, di conseguenza, insistono gli annuvolamenti, localmente associati a precipitazioni. Non cambiera’ di molto la situazione nelle prossime ore, tuttavia, dal pomeriggio-sera, assisteremo ad un ulteriore miglioramento delle condizioni atmosferiche soprattutto sulle regioni centrali. Miglioramento che, pero’, alla base dei dati attuali, risultera’ ancora una volta a carattere temporaneo, in attesa dell’arrivo di un impulso di aria fredda proveniente dalla Penisola Scandinava che, a partire da giovedi’, interessera’ le regioni centro-meridionali adriatiche, favorendo un nuovo calo delle temperature e rovesci nevosi fino a quote collinari. Nulla a che vedere con quanto accaduto giovedi’ scorso, tuttavia si tratta di un peggioramento da segnalare alla luce dei disagi ancora presenti in molte zone della nostra Regione. -E’ quanto emerge dall’analisi della situazione meteorologica a cura di Giovanni De Palma, uno dei maggiori esperti meteo nel panorama abruzzese, da anni, ormai, punto di riferimento per tutti gli appassionati della materia. Nello specifico, il bollettino a cura di Giovanni De Palma e’ stato diramato alle 07, anche sulle pagine del portale abruzzometeo.org- Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo parzialmente nuvoloso o nuvoloso con annuvolamenti piu’ consistenti sul settore orientale e meridionale, localmente associati a precipitazioni. La tendenza e’ verso un ulteriore miglioramento nel corso della giornata con schiarite via via sempre piu’ ampie. Temperature: Generalmente stazionarie. Venti: Deboli o dai quadranti settentrionali. Mare: Poco mosso o mosso. » | Redazione AN24. [an24r1]

Leggi anche...