AbruzzoMeteo, De Palma: «Tempo stabile nelle prossime ore ma da stasera atteso veloce peggioramento»

Pescara – 11 marzo 2015. «Sulla nostra Penisola il tempo e’ ulteriormente migliorato anche se non mancano annuvolamenti, soprattutto al meridione dove, tuttavia, dalle prossime ore e’ atteso un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche. Miglioramento che risultera’ ancora una volta temporaneo poiche’ a partire da stasera e’ previsto un rapido peggioramento delle condizioni atmosferiche a causa dell’arrivo di un impulso di aria fredda proveniente dalla Penisola Scandinava che dara’ luogo a rovesci, anche a carattere temporalesco, venti settentrionali in rinforzo e rovesci di neve fino a quote collinari (400-600 metri). Il peggioramento sara’ piuttosto veloce e venerdi’ assisteremo ad un nuovo miglioramento che, tuttavia, potra’ essere ancora una volta a carattere temporaneo in attesa di un probabile nuovo peggioramento previsto nel fine settimana: vedremo. L1 Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo sereno o poco nuvoloso con possibili annuvolamenti nel corso della giornata. -E’ quanto emerge dall’analisi della situazione meteorologica a cura di Giovanni De Palma, uno dei maggiori esperti meteo nel panorama abruzzese, da anni, ormai, autorevole voce scientifica del settore. Nello specifico, il bollettino a cura di Giovanni De Palma e’ stato diramato alle 07, sul sito web abruzzometeo.org- Da stasera e’ previsto un graduale aumento della nuvolosita’ a partire dal Teramano e lungo la fascia costiera, con rovesci, localmente a carattere temporalesco, accompagnati da raffiche di vento. In nottata e nella mattinata di giovedi’ i fenomeni si estenderanno verso le restanti zone, risultando piu’ frequenti sul versante orientale dove, a causa della graduale diminuzione delle temperature, sono attese nuove nevicate al disopra dei 400-600 metri, localmente a quote lievemente inferiori. Temperature: Generalmente stazionarie con tendenza a nuova diminuzione a partire da stasera-notte. Venti: Inizialmente deboli orientali o sud-orientali ma da stasera-notte tenderanno a provenire dai quadranti nord-orientali, rinforzando. Non si escludono forti raffiche durante i possibili rovesci temporaleschi. Mare: Inizialmente poco mosso ma da stasera-notte e’ previsto un nuovo rapido aumento del moto ondoso. » | Gilberto Di Nicola. [an24r1]

Leggi anche...