De Palma: «Perturbazione in azione al meridione favorira’ annuvolamenti diffusi anche in Abruzzo»

Meteo, il bollettino per l’Abruzzo | 14 novembre 2016. «La nostra Penisola e’ interessata dal transito di una perturbazione originatasi grazie alla confluenza tra masse d’aria fredda provenienti dall’Europa centro-occidentale con masse d’aria umida provenienti dal Mediterraneo occidentale e, di conseguenza, estesi corpi nuvolosi raggiungono le nostre isole maggiori e, in particolar modo le regioni meridionali, specie sul settore tirrenico dove, nelle prossime ore sono attese precipitazioni anche a carattere temporalesco. La nostra Regione sara’ marginalmente influenzata dal passaggio di questi corpi nuvolosi e, nelle prossime ore, avremo una diffusa copertura nuvolosa con possibili occasionali precipitazioni, al mattino piu’ probabili sulle zone montuose e nel teramano, mentre in nottata e nelle prime ore di martedi’ aumentera’ la probabilita’ di fenomeni anche sulla Marsica e sull’alto Sangro. Un graduale miglioramento e’ previsto dalla serata-nottata di martedi’ e nelle giornate di mercoledi’ e giovedi’, mentre alla base degli ultimi dati a disposizione, nuove perturbazioni sembrano destinate a raggiungere la nostra Penisola da venerdi': vedremo. Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo da nuvoloso a coperto con possibili deboli precipitazioni sulle zone interne e montuose e, nel corso della mattinata, localmente nel teramano e nel pescarese, anche lungo le coste ma si trattera’ di fenomeni generalmente di debole intensita’. In nottata e nelle prime ore della mattinata di mercoledi’ saranno possibili precipitazioni sulla Marsica e sull’alto Sangro, in attenuazione nel corso della giornata. E’ quanto emerge dall’analisi della situazione meteorologica a cura di Giovanni De Palma, uno dei maggiori esperti meteo nel panorama abruzzese, la cui esperienza trentennale nella materia lo rende voce autorevole nel settore scientifico. Il bollettino e’ stato diramato alle ore 07, anche sulle pagine del portale abruzzometeo.org, attraverso il quale e’ stato poi diffuso alle varie testate giornalistiche. Migliora dalla serata-nottata di martedi’. Temperature: Generalmente stazionarie nei valori massimi, in aumento nei valori minimi. Venti: Deboli dai quadranti nord-orientali, in rinforzo nel teramano e nel pescarese. Mare: Generalmente mosso. » | A cura Redazione giornalistica AN24. Fonte: bollettino meteo a cura di Giovanni De Palma. In SecondaPagina su AN24.

Leggi anche...