Calcio, Teramo. Le decisioni del GOS per la sfida di sabato

Calcio, le ultime sui biancorossi. Teramo – 17 novembre 2016 | Le decisioni del GOS per la sfida di sabato. Si e’ tenuto presso la Questura di Teramo, il consueto briefing in presenza del Gruppo Operativo di Sicurezza, in vista del match di campionato di sabato sera tra Teramo e Ancona (ore 20:30, stadio ‘Bonolis’). Si riportano le principali prescrizioni stabilite: – La vendita dei tagliandi sara’ consentita anche il giorno della gara, con i botteghini che rimarranno aperti regolarmente, per tutti i settori, nessuno escluso; – Sara’ confermato l’1+2 (‘Porta due amici allo stadio’): pertanto, per quanto concerne i tifosi marchigiani, un tesserato potra’ permettere l’ingresso allo stadio ‘Bonolis’ sino a due tifosi non aventi la ‘Supporters Card’ o ‘Tessera del Tifoso'; – L’apertura dei cancelli relativi all’ingresso nell’impianto e’ fissata per le ore 19:15, quindi un’ora e un quarto prima del fischio d’inizio, per incontrare cosi’ le esigenze degli spettatori presenti e garantire l’afflusso nel modo piu’ fluido possibile; – E’ previsto l’arrivo di 120-150 tifosi ospiti; – Saranno assicurati i punti ristoro in tutti i settori dello stadio. La S.S. Teramo Calcio ricorda che dalle ore 16:30 di sabato saranno aperti n.2 sportelli (vendita e accrediti) presso la biglietteria dell’impianto (fronte parcheggio), mentre dalle ore 18:30 tutti gli sportelli diventeranno operativi. La prevendita dei biglietti e’, come noto, regolarmente stata attivata nelle rivendite abituali. | A cura della Redazione giornalistica AN24. Fonte: comunicato stampa diramato dal Teramo Calcio.

Leggi anche...