De Palma: «Inizio di settimana con tempo migliore ma decisamente umido, peggiora da giovedi’»

Meteo, il bollettino per l’Abruzzo | 21 novembre 2016. «La nostra Penisola continua ad essere interessata da un’area di instabilita’ presente soprattutto sul settore ionico, mentre le regioni nord-occidentali iniziano a fare i conti con sistemi nuvolosi di origine atlantica, legati alla presenza di una vasta circolazione depressionaria in azione sul Golfo di Biscaglia. E’ quanto emerge dall’analisi della situazione meteorologica a cura di Giovanni De Palma, uno dei maggiori esperti meteo nel panorama abruzzese, da anni, ormai, autorevole voce scientifica del settore e punto di riferimento per tutti coloro che seguono le previsioni meteo circa la nostra regione. Il contenuto del bollettino meteo, nello specifico, e’ stato divulgato, alle ore 07, anche mediante il sito abruzzometeo.org, attraverso il quale e’ stato rilanciato. Tempo migliore sulle regioni centrali dove, tuttavia, sono presenti strati nebbiosi in particolar modo sul settore adriatico, dovuti principalmente al debole afflusso di correnti umide sciroccali. Non cambiera’ di molto la situazione sulla nostra Regione almeno fino a giovedi’ mattina, saranno possibili ancora annuvolamenti e banchi di nebbia durante le ore piu’ fredde della giornata, tuttavia annuvolamenti piu’ consistenti inizieranno a manifestarsi da giovedi’ pomeriggio e saranno preceduti ancora una volta da un temporaneo rinforzo dei venti di scirocco. A seguire nuove perturbazioni sembrano intenzionate a raggiungere la nostra Regione, anche nel fine settimana: vedremo. Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso con banchi di nebbia sul settore orientale, in particolar modo sulle zone collinari e costiere, in diradamento durante le ore centrali della giornata ma in probabile intensificazione in serata-nottata. Banchi di nebbia probabili anche nelle valli interne dell’aquilano, specie durante le ore piu’ fredde della giornata. Temperature: Generalmente stazionarie ma al disopra delle medie stagionali. Venti: Deboli dai quadranti orientali o sud-orientali Mare: Poco mosso o localmente mosso con moto ondoso in attenuazione. » | A cura Redazione giornalistica AN24. Fonte: bollettino meteo a cura di Giovanni De Palma.

Leggi anche...