ABRUZZO, TERREMOTO: UN RIFUGIO PER NOEMI

Abruzzo, le ultime notizie dall’ente Regione | L’Aquila, 2 dic – Un riparo sicuro dove Noemi possa trovare rifugio nel malaugurato caso in cui il "mostro sotterraneo", il terremoto, torni a farsi sentire e a turbare di nuovo i suoi sogni di bambina. E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, poco fa, dal servizio stampa della Regione Abruzzo. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 14, anche mediante il canale web dell’ente, sul quale ha trovato ampio spazio la notizia. Di fronte alla particolare esigenza di una piccola abitante di Guardiagrele, la Protezione Civile della Regione Abruzzo si e’ prontamente attivata e, grazie al diretto interessamento del Presidente Luciano D’Alfonso, ha consegnato questa mattina alla sua famiglia un camper acquistato dalla Banca Popolare di Bari e donato alla Regione Abruzzo. Un piccolo gesto, ha detto D’Alfonso, che testimonia l’attenzione che la Regione ha nei riguardi dei cittadini piu’ deboli e bisognosi di affetto. A salutare la piccola e la sua famiglia, c’erano, stamattina, oltre a Luciano D’Alfonso, il vescovo di Chieti, Bruno Forte, il direttore della Protezione Civile Regionale, Emilio Primavera e due Dirigenti della Banca Popolare di Bari, Nicola Mineccia e Francesco Abate. Il camper, di proprieta’ della Regione, e’ stato consegnato alla famiglia di Guardiagrele con un contratto temporaneo di comodato d’uso gratuito e verra’ restituito quando lo sciame sismico sara’ cessato. Gizzi | A cura della Redazione giornalistica AN24. Fonte: comunicato stampa diramato dall’ente. In SecondaPagina su AN24.

Leggi anche...