Calcio a 5, Pescara di scena a Latina. Colini tuona!

Le ultime dalle abruzzesi di Serie A di Calcio a 5 | Pescara – 08 dicembre 2016. Ancora un anticipo televisivo per i biancazzurri, impegnati al PalaBianchini di Latina, venerdi’ 9 dicembre, alle ore 20.45. Sara’ una gara insidiosa e da affrontare con la determinazione di sempre, perche’ i nerazzurri di Franco Basile, pur arrivando da due sconfitte consecutive, mantengono in classifica una quarta piazza che ne attesta rango e valore. La squadra del Presidente La Starza e’, infatti, ben guidata da un ottimo allenatore, riconfermato alla guida dei pontini dopo la bella stagione passata, ed e’ ricca di un roster composto nella maggioranza da giocatori di lunga esperienza e buona qualita’. Gente come Lucas Maina, Andres Avellino e Sebastian Corso non va di certo sottovalutata se non si vuole incorrere in qualche pericoloso passaggio a vuoto. La settimana dei nerazzurri e’ stata caratterizzata dalle assenze dei nazionali Chinchio e e Terenzio e dagli addii di Enrico Rosati, trasferitosi al Prato in A2 e di Maicol Montagna, che ha lasciato il roster dopo l’ultima sconfitta di Genzano. Franco Basile, pero’, non vuole certo dichiararsi gia’ sconfitto: ‘Indubbiamente non e’ semplice allenarsi con tante assenze, ma comunque abbiamo lavorato al massimo con i ragazzi che avevamo a disposizione. Sappiamo che ce la giocheremo con una delle migliori realta’ del campionato, il Pescara e’ tra le maggiori candidate alla conquista del titolo, ma noi faremo la nostra partita come sempre cercando di sfruttare al meglio le occasioni che saremo bravi a crearci. Veniamo da due sconfitte e abbiamo intenzione di riscattarci, ma siamo sempre al quarto posto in classifica e sono convinto che con l’aiuto del nostro pubblico sapremo interpretare nella maniera corretta la gara. E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, in giornata, dal servizio informazione e comunicazione del Pescara Calcio a 5. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmPescara Calcio a 5 il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 13, anche mediante il portale web del Pescara Calcio a 5, sul quale ha trovato ampio spazio la notizia. Per quanto concerne le convocazioni in Nazionale sono particolarmente contento per Terenzi che meritava questa chiamata, cosi’ come per Chinchio che ha dato continuita’ dopo la prima convocazione del mese scorso. Devono proseguire su questo percorso, come gia’ ripetuto in passato queste convocazioni devono rappresentare un punto di partenza e non di arrivo’. Sul fronte biancazzurro, invece, il training settimanale non ha registrato intoppi di alcun tipo, allenamenti interpretati con la stessa intensita’ di sempre, nonostante gli obiettivi piu’ immediati, quali la qualificazione in final four di Winter Cup e in Final Eight di Coppa Italia siano gia’ state messe in cassaforte con largo anticipo. Vincere e’ il miglior allenamento per continuare a vincere e il Pescara si presentera’ a Latina con lo stesso imperativo categorico che ha caratterizzato le sue precedenti nove giornate di campionato: i tre punti. Non e’ mancata, purtroppo, qualche polemica, ereditata dalla gara interna con la Luparense, e che ha visto in primo piano Fulvio Colini ribadire la sua ferma battaglia contro i simulatori: ‘ Non bisogna piu’ tollerare le simulazioni. Quando un giocatore cade a terra, come da regolamento, e’ solo l’arbitro che deve fermare il gioco. Un po’ di tempo fa, in una riunione assembleare di noi allenatori eravamo tutti concordi nel valutare queste situazioni. Adesso, invece, noto che qualcuno ha improvvisamente cambiato idea. Insulti e minacce sono all’ordine del giorno, quando continuiamo a giocare. Opporsi ad un contropiede, cadendo di schianto, e’ un comportamento sleale e squallido. Qualcuno vada a vedere una partita di pallacanestro, dove non si ferma il gioco per queste cose e in sovrapprezzo e’ anche facile per i simulatori beccarsi un fallo tecnico per comportamento antisportivo. Noi non butteremo mai il pallone fuori, i miei giocatori lo sanno bene .,. se qualcuno di loro si azzarda a fare il contrario … non lo faccio giocare per un mese’. Intesi ? Piu’ chiaro di cosi’! È tutto, non resta altre che ricordare l’appuntamento, alle ore 20.45 di venerdi’ 9 dicembre, sul CH 60 del digitale terrestre o sul CH 225 di Sky, quando Latina e Pescara scenderanno in campo agli ordini di Nicola Manzione (Salerno), Ruggiero Chiariello (Barletta) e Daniele Di Resta (Roma 2) coadiuvati al cronometro da Massimo Tariciotti (Ciampino). DELFINI COMMUNICATION AND PRESS OFFICE MANAGER | A cura della Redazione web AN24. Fonte: nota diramata dal servizio stampa del Pescara Calcio a 5.

Leggi anche...