Pescara. Manutenzione strade: un grande intervento per la sicrezza

Le ultime dal Comune di Pescara | Pescara – 09 dicembre 2016. Con due delibere della Giunta comunale: la prima del 27.09.2016 n. 649 e la seconda del 06.12.2016 n. 867, l’Amministrazione comunale dà seguito al Programma di Accordo Quadro riguardante la manutenzione straordinaria non programmabile delle vie della città approvando i progetti definitivi che diventeranno cantieri operativi nei primi mesi del prossimo anno. Si tratta di interventi fortemente attesi e che consentiranno di superare le evidenti criticità esistenti nel tessuto stradale cittadino in una logica di priorità ben sapendo che le esigenze sono di gran lunga superiori a quelle che oggi riusciamo ad affrontare. Lo riporta una nota diffusa, poco fa, dal servizio stampa del Comune di Pescara. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 11, anche mediante il canale web dell’ente, sul quale ha trovato ampio spazio la notizia. Nel particolare i due interventi avranno la seguente programmazione: per il primo stralcio risultano investite risorse economiche per 590.000 euro e riguarderà le seguenti strade e con le lavorazioni indicate per ciascuna di esse Via Firenze: Rifacimento di una fascia centrale di larghezza pari a m. 3 da via Venezia a Via Genova mediante scarifica e realizzazione di nuovo tappetino; Via Tiburtina (da Aereo verso Pescara): Scarifica, realizzazione di nuovo tappetino e segnaletica orizzontale; Via Tiburtina Rotatoria vicino AGIP: Scarifica e realizzazione di nuovo tappetino e segnaletica orizzontale; Via Rio Sparto da semaforo Agenzia delle Entrate lato nord: Scarifica, realizzazione di nuovo tappetino e segnaletica orizzontale; Parcheggio e griglie vicino supermercato Tigre fine di via San Marco: Realizzazione di linea di raccolta acque piovane e collegamento a linea esistente, realizzazione di sottofondo in misto rullato per realizzazione sottofondo e pendenze , realizzazione di binder da cm 7 e tappetino da cm 3 e segnaletica orizzontale; Griglie Piazza Accademia: Sostituzione griglie in Piazza Accademia attualmente realizzate in travertino con asola centrale ma che nel tempo si sono rotte in più punti; Via del Circuito (da Piazza Pierangeli a Ponte della Liberta): Scarifica, realizzazione di nuovo tappetino e segnaletica orizzontale; Via Caboto: Scarifica, realizzazione di nuovo tappetino e segnaletica orizzontale; Via Nazario Sauro: Realizzazione di linea di raccolta acque piovane e collegamento con linea esistente, realizzazione di sottofondo in misto rullato per realizzazione sottofondo e pendenze, realizzazione di binder da cm 7 nella parte ribassata, tappetino da cm 3 e segnaletica orizzontale su intera strada; Via Alessandro Volta: Rifacimento di pavimentazione in betonella vicino ingresso poste mediante la rimozione della pavimentazione già spostata, realizzazione di nuova betoniera di materiale identico a quello esistente, fornitura e pose in opera di chiusini mancanti. Per il secondo stralcio risultano investite risorse economiche per 410.000 euro e riguarderà le seguenti strade e con le lavorazioni indicate per ciascuna di esse Via Musone: L’intervento prevede la fresatura di alcune porzioni della pavimentazione stradale, la ricarica con conglomerato bituminoso per atre porzioni ed il relativo rifacimento con tappeto di usura in conglomerate bituminoso dei tratti fresati. Via Neto e Via San Donato: L’intervento prevede la fresatura in profondità di tutta la sede stradale ed il relativo rifacimento dello strato di binder e del tappeto di usura in conglomerato bituminoso. Via Monte Carmelo: L’intervento prevede la fresatura in superficie e in profondità di alcune porzioni della pavimentazione stradale ed il relativo rifacimento dello strato di binder e del tappeto di usura in conglomerato bituminoso di tutta la sede stradale Via Valle Fuzzina: L’intervento prevede la fresatura in superficie e in profondità di alcune porzioni della pavimentazione stradale e la rimozione dell‘asfalto per quasi tutta la lunghezza del bordo stradale ed il relativo rifacimento delle fondazioni, dello strato di binder e del tappeto di usura in conglomerato bituminoso dei tratti fresati e rimossi. Via Acquatorbida: L’intervento prevede la fresatura in superficie e in profondità di alcune porzioni delia pavimentazione stradale ed il relativo rifacimento dello strato di binder e del tappeto di usura in conglomerato bituminoso dei tratti fresati. Via Villetta Barrea: L’intervento prevede la fresatura di alcune porzioni della pavimentazione stradale ed il relativo rifacimento con tappeto di usura in conglomerato bituminoso di tutta la sede stradale. Via B. Croce: L’intervento prevede la rimozione dell’asfalto e delle radici degli alberi sottostanti di due tratti di bordo ed il relativo rifacimento delle fondazioni, dello strato di binder e del tappeto di usura in conglomerato bituminoso dei tratti rimossi. Via Raiale: L’intervento prevede la fresatura di alcune porzioni della pavimentazione stradale ed il relativo rifacimento con tappeto di usura in conglomerate bituminoso dei tratti fresati. Marciapiede Via Caravaggio: Sistemazione asfalto. Via Alcyone: L’intervento prevede la realizzazione di opere di raccordo alla rete fognante esistente. Via Fiume Verde: L’intervento prevede la realizzazione di reti fognanti e di opere di raccordo alla rete fognante esistente. Via Mittiguerra: L’intervento prevede la realizzazione di reti fognanti e di opere di raccordo alia rete fognante esistente. Via dei Pretuzi: L’intervento prevede la sistemazione a parcheggi dell’area con la sistemazione della stessa attraverso nuovi cordoli ed un breve tratto di marciapiede I progetti approvati consentiranno di conferire dignità a diverse realtà urbane unitamente alla messa in sicurezza delle strade dai pericoli di incidentalità e non solo veicolare”. Pescara 8 dicembre 2016 | A cura della Redazione giornalistica AN24. Fonte: comunicato stampa diramato dall’ente. In PrimaPagina su AN24.

Leggi anche...