De Palma: «Residua nuvolosita’ nelle prossime ore ma nuovi addensamenti attesi tra giovedi’ e venerdi’»

Meteo, il bollettino per l’Abruzzo | 13 dicembre 2016. «La perturbazione che, nella giornata di ieri, ha attraversato anche la nostra Regione favorendo rovesci, nevicate sui rilievi e una generale diminuzione delle temperature, ha abbandonato la nostra Penisola, favorendo un progressivo miglioramento delle condizioni atmosferiche anche se, nelle prossime ore, annuvolamenti continueranno a manifestarsi sul settore orientale della nostra Regione con possibili occasionali residui fenomeni, in miglioramento nel corso della giornata. E’ l’analisi meteo elaborata da Giovanni De Palma, noto esperto meteo abruzzese, da anni, ormai, punto di riferimento per tutti coloro che seguono le previsioni meteo circa la nostra regione. Il contenuto del bollettino meteo, nello specifico, e’ stato divulgato, alle ore 07, anche mediante il sito abruzzometeo.org, attraverso il quale e’ stato rilanciato. Si trattera’ di un miglioramento temporaneo poiche’, anche se e’ previsto il ritorno dell’alta pressione, sul settore orientale torneranno ad affluire deboli correnti di scirocco che favoriranno un nuovo aumento della nuvolosita’ e dei tassi di umidita’ con possibili annuvolamenti, banchi di nebbia e persino precipitazioni, specie tra giovedi’ e venerdi’. Una situazione che tendera’ ad accentuarsi ulteriormente nel fine settimana con elevata probabilita’ di annuvolamenti, banchi di nebbia sul settore orientale e possibili pioviggini: si tratta, tuttavia, di una situazione che dovra’ essere necessariamente aggiornata nei prossimi giorni. Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo parzialmente nuvoloso o nuvoloso con annuvolamenti piu’ consistenti sul settore orientale ed adriatico con possibili residue precipitazioni, in attenuazione e in miglioramento nel corso della mattinata. Nubi in aumento anche sul settore occidentale, specie al mattino, mentre dalla tarda mattinata tornera’ a migliorare, anche se saranno possibili banchi di nebbia nelle valli, specie durante le ore piu’ fredde della giornata. Temperature: In diminuzione, specie nei valori minimi. Venti: Deboli dai quadranti settentrionali con residui rinforzi lungo la fascia costiera. Mare: Generalmente mosso. » | A cura della Redazione web AN24. Fonte: bollettino meteo a cura di Giovanni De Palma. In SecondaPagina su AN24.