Regione, delega a Bracco sulla Cultura: il centrodestra incalza e presenta un’interpellanza

L’Aquila – 18 marzo 2015. “Chiediamo di sapere, in particolare, se ci siano state modifiche al programma elettorale o alle linee programmatiche presentate ai cittadini prima e in Consiglio regionale poi, oppure se sia rimasto immutato il programma del centrosinistra per le politiche culturali”: i Consiglieri regionali Chiodi, Di Dalmazio, D’Ignazio e Gatti hanno depositato un’interpellanza rivolta al Consigliere delegato Leandro Bracco dopo l’annuncio del 10 marzo scorso del Presidente della Regione Luciano D’Alfonso, “in virtu’ del quale – scrivono gli esponenti della minoranza – il predetto Consigliere sarebbe stato delegato, per conto del Governo Regionale, sui temi della Cultura, della Creativita’ e dell’Estetica. Chiediamo di conoscere altresi’ – continuano i Consiglieri del centrodestra – quali sono gli obiettivi e le risorse per declinare le fondamentali deleghe di nuovo conio dell’Estetica e della Creativita’, anche al fine di comprendere quali potranno essere i riflessi positivi che l’esercizio delle stesse potra’ arrecare alla comunita’ abruzzese”.

Leggi anche...