Abruzzo, Anas: al via domani i lavori per il ripristino delle pavimentazioni, a seguito dell`ondata di maltempo, sulla SS17 e sulla SS652

La recente ondata di maltempo, caratterizzata da eccezionali precipitazioni, ha lasciato dietro di se gravi problemi alle pavimentazioni lungo le strade statali in Abruzzo e, in particolare, sulla strada statale 17 `dell`Appennino Abruzzese ed Appulo Sannitico` e sulla strada statale 652 `di Fondo Valle Sangro`, dove sono stati riscontrati dissesti e numerose buche sul piano viabile. Nei giorni di maltempo è stato costante l`impegno del personale dell`Anas per far fronte alla situazione di emergenza e garantire la sicurezza della circolazione stradale. Il miglioramento delle condizioni atmosferiche consentirà, già nella giornata di domani, giovedì 19 marzo, di avviare un primo intervento per la chiusura delle buche più pericolose lungo la strada statale 17, tra i km 137,900 e 148,530 (Roccaraso – Castel di Sangro) e la strada statale 652, tra i km 13,700 e 20,900 (Ponte Zittola – Ateleta). L`intervento sarà integrato attraverso l`affidamento di ulteriori lavori di pavimentazione per un importo complessivo di circa 200mila euro che interesseranno anche la strada statale 16 `Adriatica` tra Ortona e Vasto e tra Martinsicuro e Giulianova. -Lo riporta un comunicato diffuso, poco fa, dal servizio stampa dell’ANAS. La notizia e’ stata divulgata, alle ore 17, anche mediante il sito dell’ANAS- Si comunica, inoltre, che sono già stati aggiudicati e saranno consegnati nel corso del prossimo mese ulteriori interventi di manutenzione straordinaria della pavimentazione, per un importo di un milione e 600mila euro circa, che interesseranno anche le strada statale 80, la strada statale 650 Trignina, la strada statale 81 e le strade statali 5 e 5 quater.L`Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`.Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas.L`Aquila, 18 marzo 2015 | Redazione AN24

Leggi anche...