AL VIA IL 4 GENNAIO LA PRIMA RASSEGNA TEATRALE DI PINETO

Le ultime dal Comune di Pineto | Pineto – 19 dicembre 2016. Partirà il 4 gennaio la prima Stagione Teatrale del Comune di Pineto. La rassegna, il cui nome sarà “Non ci resta che ridere!”, è stata presentata questa mattina nel corso di una conferenza stampa, alla quale erano presenti il vicesindaco di Pineto Cleto Pallini e la direttrice artistica della rassegna Sonia Costantini. “Siamo felici di organizzare per la prima volta una rassegna teatrale a Pineto con artisti famosi e di qualità”, ha commentato il vicesindaco. Cinque gli spettacoli, che si svolgeranno presso la sala teatro del Palazzo Polifunzionale alle 20:45 e che saranno all’insegna della comicità e del cabaret. Si inizia il 4 gennaio con “Svalutescion” del conosciutissimo Pippo Franco. Scritto e diretto dal comico, lo spettacolo affronterà in maniera ironica, sarcastica e divertente gli argomenti di attualità. Due ore di ironia in un excursus che dai tempi di Pitagora ci ricondurrà sino ai giorni nostri, in una quotidianità in cui a farla da protagonista sono i talk show. A seguire, il 27 gennaio sarà la volta di Sergio Giuffrida, con lo spettacolo “Ma non è possibile”. Un one man show, quello del famoso comico, che unisce le sue numerose esperienze di cabaret e accademia teatrale, per toccare ed analizzare alcuni aspetti della nostra vita sociale, con monologhi piccanti e simpatici. Il 17 febbraio andrà in scena lo spettacolo “Comicidio” del duo Pablo&Pedro, nel ruolo di due investigatori le cui indagini devono risolvere il caso: “Chi sta uccidendo la Comicità?”. Con un lavoro da detective, i due dovranno alla fine cercare di dimostrare la loro innocenza di fronte alla giuria popolare che sarà il pubblico. Numerosi i trascorsi televisivi del duo, da Buona Domenica, a Domenica In, a Quelli che il calcio…sino a Colorado Cafè e Zelig. Il 3 marzo si esibirà invece il Magico Alivernini con lo spettacolo “Lo so fare, lo faccio”, con una performance a cavallo tra la magia e la comicità. Interazione e coinvolgimento con il pubblico sono due delle caratteristiche fondamentali dello spettacolo. L’ultimo spettacolo sarà il 3 marzo, dove per lo spazio Nuove Proposte si esibirà la Compagnia dei Frizzantini che porterà in scena la commedia inedita “Il ritorno di Path”. “Il nostro obiettivo è quello di far trascorrere due ore di allegria e serenità ai nostri spettatori, valorizzando anche le compagnie teatrali abruzzesi”, ha commentato Sonia Costantini. Tutti gli spettacoli saranno preceduti alle 19:30 da un aperitivo a buffet, compreso nel prezzo del biglietto, che si svolgerà presso il piano terra del Palazzo Polifunzionale. E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, poco fa, dal servizio informazione e comunicazione del Comune di Pineto. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 13, anche sulle pagine del portale web dell’ente, sul quale e’ stata rilanciata la notizia. Il costo del biglietto è di 15 euro per ogni spettacolo. Sarà possibile anche acquistare un abbonamento per tutti gli spettacoli ad un costo di 60 euro. I biglietti si potranno acquistare presso le seguenti rivenditorie: – Ferramenta Coletti, via Venezia 38 – Cartolibreria La Pineta, via de Litio 18 – Gran Cafè de Paris, via D’Annunzio 78 – Parrucchiera Roberta, via Livorno (Galleria Berlinguer) – Gioielleria Casa del Corallo, via D’Annunzio 139 – Caffè S. Agnese, via D’Annunzio 105 – Bar Centrale, piazza della Libertà 13 – Calzature Del Rocino, via D’Annunzio 119 Per informazioni, è possibile contattare i seguenti numeri di telefono: 085-9491745, oppure 335-5733733. | Redazione del quotidiano on-line AN24. Fonte: sito web dell’ente. In PrimaPagina su AN24.