ABRUZZO, IMMOBILI: VIA LIBERA ALLA FASE OPERATIVA DEL PROGETTO DI VALORIZZAZIONE

Abruzzo, le ultime dall’ente Regione | Pescara, 21 dic. – Entra nel vivo il Programma Abruzzo, il progetto congiunto dell’Agenzia del Demanio e della Regione per il recupero e la valorizzazione di 112 immobili di proprieta’ pubblica distribuiti su tutto il territorio abruzzese. Con la firma del contratto con la Rti Mate Soc. Coop. Srl Creta e Bartolucci, per un valore di circa 137.000 euro, e l’approvazione del Piano di lavoro, l’Agenzia del Demanio da’ infatti il via alla fase operativa del progetto. L’Agenzia del Demanio ha infatti affidato alla vincitrice della gara pubblica l’incarico di realizzare uno Studio di Fattibilita’ per valorizzare il portafoglio immobiliare di proprieta’ dello Stato, Regione, Province, Comuni, Asl e anche dell’Universita’ dell’Aquila. E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, in giornata, dal servizio informativo della Regione Abruzzo. I dettagli della nota, della quale si riporta l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 16, anche mediante il sito internet dell’ente, attraverso il quale e’ stata rilanciata la notizia. Saranno cosi’ verificate le condizioni per utilizzare al meglio i beni o recuperarli con nuove funzioni, con una forte attenzione alla promozione culturale, turistica, ambientale e infrastrutturale del territorio, anche in linea con gli indirizzi di programmazione strategica regionale. Il progetto inoltre ha l’obiettivo di verificare le possibilita’ di dismissione di una parte degli asset, anche attraverso il sistema dei fondi immobiliari. Us | Redazione del quotidiano on-line AN24. Fonte: sito web dell’ente. In SecondaPagina su AN24.