Abruzzo, Consiglio regionale. Domani a Tossicia nasce la quinta area interna

Abruzzo, le ultime notizie dal Consiglio Regionale | L’Aquila – 16 gennaio 2017. Domani alle 10, nella sede della Comunita’ Montana di Tossicia , si terra’ un Focus in vista della nascita della quinta Area Interna d’Abruzzo, situata a cavallo del Gran Sasso, fra le province di Teramo e L’Aquila. E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, poco fa, dal servizio informativo del Consiglio. I dettagli della nota, della quale si riporta l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 09, anche mediante il sito internet dell’ente, attraverso il quale e’ stata rilanciata la notizia. La Strategia Nazionale delle Aree Interne e’ lo strumento che l’Italia si e’ data per rilanciare le zone del Paese piu’ distanti dai grandi centri di agglomerazione e di servizio, ed e’ nata per impulso decisivo dell’economista Fabrizio Barca, Ministro per la Coesione Territoriale fra 2011 e 2013. In Abruzzo le prime quattro Aree Interne individuate su criteri oggettivi dalla Delibera di Giunta Regionale 290/2015 sono state l’area Basso Sangro-Trigno, individuata come Area Pilota, l’area Valle Giovenco-Roveto, l’area Valle Subequana-Gran Sasso e l’area Val Fino-Vestina, successivamente individuata come seconda Area Interna ad essere finanziata. “Il Focus di martedi’, cui partecipera’ lo stesso Barca, sara’ l’occasione per avviare il processo di costruzione della quinta Area” Ha dichiarato Luciano Monticelli, Consigliere Regionale e Facilitatore delle Aree Interne che ha aggiunto:  “È un segnale importante di attenzione per tutta l’area a cavallo del Gran Sasso, che oltre a scontare la sua distanza dai centri di erogazione dei servizi si e’ trovata a fronteggiare i gravi danni derivanti dall’ondata sismica del 2016″. “Auspico che con la collaborazione di tutti i Sindaci l’area possa nascere al piu’ presto – aggiunge Monticelli – accogliendo anche i Comuni di Pietracamela e Fano Adriano: non solo perche’ potra’ fare affluire risorse sul territorio, ma perche’ costringerebbe la classe politica locale a meditare profondamente sul futuro di queste comunita’ periferiche, come e’ gia’ successo in altre zone. Nessuna delle idee finanziate dalla SNAI, infatti, riceve denaro per semplice assistenzialismo, ma solo dopo una seria valutazione del suo potenziale di crescita: e siccome la necessita’ aguzza l’ingegno, questo permette di generare progetti di particolare qualita'”. Oltre a Fabrizio Barca e Luciano Monticelli, al Focus di martedi’ parteciperanno l’Assessore Regionale alle Aree Interne Andrea Gerosolimo, il Sindaco di Tossicia e Portavoce dell’Area Franco Tarquini oltre ad altri rappresentanti delle istituzioni locali. In PrimaPagina su AN24. | A cura della Redazione giornalistica AN24. Fonte: comunicato stampa diramato dall’ente.