D’Alfonso promulga tre nuove leggi regionali

L’Aquila, 26 mar – Il Presidente della Regione, Luciano D’Alfonso, in data 24 marzo 2015, ha promulgato due nuove leggi regionali. Lr n. 6/2015 concernente ‘Modifiche e integrazioni alla legge regionale 21 novembre 2014, n. 41 ‘. La legge regionale definisce le regole per la nomima del direttore generale dell’istituto e del suo direttore sanitario, introducendo nuovi elementi per la loro individuazione. -E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, poco fa, dal servizio informativo della Regione. I dettagli della nota sono stati resi pubblici, alle 14, anche mediante il sito dell’ente- Lr n. 7/2015 concernente’ Disposizioni a tutela della sicurezza del trasporto pubblico’ prevede la possibilita’ di stipulare intese con i corpi delle Forze dell’ordine volte ad assicurare la presenza a bordo dei mezzi pubblici di agenti. A tal fine, la Regione, senza oneri a carico del bilancio regionale, si impegna a dare ampia diffusione di questa iniziativa attraverso specifiche attivita’ di informazione e di comunicazione al cittadino. Lr n. 8/2015 recante ‘Disposizini urgenti in favore delle Province e altre disposizioni’. Con provvedimento legislatiovo proimulgato, le Province sono autorizzate ad utilizzare le economie di risorse derivanti dai traferimenti regionali relativi alle funzioni delegate dalla Regione: tutto cio’ nelle more della definizione delle procedure inerenti all’attuazione della Legge 7 aprile 2014, n. 56 e al fine di garantire la continuita’ nell’erogazione dei. | Redazione AN24

Leggi anche...