Cultura del ‘900: Francavilla al Mare, Pescara ed Ortona all’Expò 2015 di Milano

gabriele_d'annunzioFRANCAVILLA AL MARE – “Francavilla all’Expo di Milano con la promozione della cultura del Novecento, insieme alle città di Pescara ed Ortona”. Lo annuncia il Sindaco di Francavilla al Mare, Antonio Luciani, che aggiunge: “Il nostro Comune ha promosso un progetto intermunicipale che diventerà un itinerario culturale, un solido connubio tra mare, letteratura, musica e arte. Quella cultura figlia, eredità, di un passato di splendore in cui l’Abruzzo fu patria di diverse genti italiche”.

“Le nostre tre importanti realtà dell’area metropolitana – sottolinea il primo cittadino – saranno protagoniste di un programma che vedrà Pescara proporre la cultura dannunziana e il Museo delle Genti d’Abruzzo; Ortona presente grazie all’abbraccio tra le musiche tostiane e il gran vino abruzzese; Francavilla partecipe grazie alla ‘belle epoque’ del Cenacolo dei primi del Novecento, con il Museo Michetti, il Conventino e l’evento ‘A cena con gli Artisti: Francavilla al tempo del Cenacolo michettiano’. Questa iniziativa intercomunale – fa presente il Sindaco Luciani – sarà presentata a Milano, nell’ambito dell’Expo, e diverrà, mi auguro, un appuntamento fisso ed imperdibile dell’estate abruzzese, una vera proposta turistica: la nostra risposta al Vittoriale”.

“Senza dimenticare – ricorda ancora il Sindaco di Francavilla al Mare – i prodotti enogastronomici tipici del nostro territorio: in tal senso, l’Expo diventerà un’unica occasione per la promozione del marchio tutto francavillese di ‘Terra Amica’ e del mercato a Km 0, attraverso la fragola e il pomodoro a pera che, anch’essi, sbarcheranno a Milano, dove sarà lanciata, tra le altre, l’iniziativa ‘Fragola take away’”, insieme alle nevole ortonesi e al parrozzo pescarese. Sempre nell’ambito dell’Expo – continua il Sindaco Luciani -, all’interno dell’iniziativa ‘Abruzzo Live’, proporremo sul palco di Milano, congiuntamente ad ‘A cena con gli Artisti’, il ‘Carnevale estivo’ e ‘Sport & Fitness Festival’”.

“Fare sistema, unirsi in progetti attraenti, creare un percorso museale e culturale regionale concreto, questi i nostri obiettivi: siamo anche pronti, infatti, con diversi programmi insieme ad altri Comuni. Il coordinamento dell’Anci regionale, di cui il Sindaco Alessandrini è referente dei Comuni abruzzesi per l’Expo, tenutosi all’Aurum lo scorso 16 marzo, ha difatti lanciato un’idea interessante, a cui noi aderiamo: ossia la ‘Notte bianca dell’Expo’. Realizzeremo così un’iniziativa, mai sviluppata in precedenza, che ci vedrà protagonisti a livello nazionale. L’Abruzzo tutto in una notte – conclude il Sindaco Antonio Luciani -. L’Abruzzo che si unisce e diventa Regione metropolitana. Invito quindi i Sindaci ad aderire con entusiasmo e generosità ai progetti di promozione del nostro territorio”.

Leggi anche...