giovedì, Febbraio 2, 2023
HomeViabilità e TrasportiABRUZZO, ANAS: PER INCIDENTE, TRAFFICO BLOCCATO LUNGO LA SS 650 “DI FONDO...

ABRUZZO, ANAS: PER INCIDENTE, TRAFFICO BLOCCATO LUNGO LA SS 650 “DI FONDO VALLE TRIGNO” IN PROVINCIA DI CHIETI

- Advertisement -

Anas, la nuova nota online sulla viabilità in Abruzzo pubblicata sul sito web:

A causa di un incidente stradale, traffico bloccato lungo la statale 650 “di Fondo Valle Trigno”, all’altezza del km 44,800 a San Giovanni Lipioni in provincia di Chieti – precisa il comunicato. Il sinistro, le cui cause sono ancora in corso di accertamento, ha visto coinvolti due veicoli, una persona è deceduta e due persone sono rimaste ferite – si apprende dalla nota stampa. Sul posto sono presenti le squadre Anas e le Forze dell’Ordine per la gestione dell’evento e per consentire il ripristino della viabilità nel più breve tempo possibile – recita la nota online sul portale web ufficiale. Anas, società del Gruppo FS Italiane, ricorda che quando guidi, Guida e Basta! No distrazioni, no alcol, no droga per la tua sicurezza e quella degli altri (guidaebasta – it). Per una mobilità informata l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148. Anas ricorda inoltre l’elevato rischio incendi: “La strada non è un posacenere – si apprende dalla nota stampa. Rispetta l’ambiente, salva il tuo viaggio”.        

E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, in giornata, dal servizio informativo della società Anas. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente nel presente articolo il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 17, anche mediante il sito internet della società Anas, sezione Comunicati Stampa, attraverso il quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte della nota riportata: stradeanas.it

LEGGI ANCHE
- Advertisment -

Ultime