sabato, Luglio 20, 2024
HomePoliticaConsiglio Regionale d’Abruzzo. Fedele: i vertici Asl1 fanno campagna elettorale

Consiglio Regionale d’Abruzzo. Fedele: i vertici Asl1 fanno campagna elettorale

Consiglio Regionale d’Abruzzo, nuova nota diramata in giornata dall’Ufficio Stampa dell’Emiciclo:

– “Il Direttore Generale della Asl1, Ferdinando Romano, continua a distinguersi per figuracce e passi falsi, ormai ossessionato dal difendere a oltranza quella politica abruzzese e romana di centrodestra che gli ha messo in mano le chiavi della Asl1. In un calderone di propaganda e autocelebrazioni non si distingue più chi faccia parte della direzione strategica dell’azienda e chi, invece, del centrodestra del Presidente Marsilio: sono due facce della stessa medaglia intente ad applaudirsi a vicenda agli occhi dell’opinione pubblica, replicando in maniera arrogante e scomposta a chiunque muova loro delle critiche pur se nella piena legittimità costituzionale della libertà di espressione, cosa che Romano e Marsilio troppo spesso ignorano – Ma sbagliano di grosso se pensano di mettere a tacere migliaia e migliaia di cittadini scontenti dai pessimi risultati raggiunti da questo centrodestra regionale uscente – Le contestazioni mosse dal candidato Presidente Luciano D’Amico nei confronti dei ritardi per i lavori del nuovo ospedale di Avezzano sono ben più che legittime e ampiamente condivisibili – aggiunge la nota pubblicata. Analogamente a quanto affermato da D’Amico, e al pari di tantissimi altri marsicani, sono anni che presento le mie obiezioni su un progetto che finora è solo su carta ed i cui costi reali non sono stati mai svelati con serietà e onestà. Dopo aver depotenziato o trasferito interi reparti, e sottratto posti letto ai presidi sanitari del territorio lasciando alla Marsica le briciole di una rete ospedaliera che la inquadra come un territorio di serie B, dobbiamo anche leggere le dichiarazioni dal sapore elettorale del Direttore Romano, fido scudiero del Presidente Marsilio e dell’Assessore alla Sanità Verì. Sono anni che mi batto per difendere la nostra sanità e di certo non mi lascerò intimidire dall’ennesima difesa d’ufficio da parte della Direzione Strategica dell’azienda – viene evidenziato sul sito web. È gravissimo che i vertici della Asl1 diffondano comunicati stampa dai connotati politici e con toni da campagna elettorale, ma quanto accaduto testimonia, una volta di più, l’imprescindibile necessità di sottrarre alla mano di una certa politica la nomina dei direttori delle strutture sanitarie pubbliche, evidentemente influenzati nelle decisioni strategiche che devono predisporre”. E’ quanto si legge in una nota del consigliere regionale del M5S Giorgio Fedele – si legge nella nota ufficiale pubblicata online sul sito web istituzionale. (com/red)

E’ quanto si legge in una nota ufficiale diffusa, poco fa, dal servizio stampa del Consiglio Regionale dell’Abruzzo. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente nel presente articolo il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 07, anche mediante il sito internet del Consiglio Regionale d’Abruzzo, attraverso il quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte della nota riportata: emiciclonews.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime