martedì, Marzo 21, 2023
HomePoliticaConsiglio Regionale, la nota. M5S: ok a due risoluzioni su trasporto studenti

Consiglio Regionale, la nota. M5S: ok a due risoluzioni su trasporto studenti

- Advertisement -

Si riporta di seguito il comunicato pubblicato diramato dall’Ufficio Stampa del Consiglio Regionale d’Abruzzo attraverso il portale dedicato EmiciloNews:

– “Approvate due Risoluzioni del Movimento 5 Stelle presentate dal Consigliere regionale Pietro Smargiassi, sul tema dei trasporti degli studenti universitari dell’area vastese che studiano a L’Aquila e Chieti – precisa il comunicato. Le risoluzioni impegnano la Giunta regionale a indire un tavolo di confronto tra gestori del trasporto pubblico e privato che coinvolga anche i vertici TUA, Click Bus, per verificare la fattibilità di collegamento tra Vasto e L’Aquila e tra Vasto e Chieti, in andata e ritorno – riporta testualmente l’articolo online. Ho presentato queste risoluzioni – spiega Smargiassi – con il fine di tutelare e rafforzare il diritto allo studio degli studenti dell’area vastese che ogni giorno si spostano per prender parte alla vita universitaria – si legge sul sito web ufficiale. Negli anni è cresciuto in maniera considerevole il numero di studenti universitari che scelgono l’offerta formativa del Capoluogo di regione e di Chieti  ma, come spesso accade in molte zone della nostra regione, diventa complicato raggiungere le due città. Basti pensare che per raggiungere L’Aquila gli studenti sono costretti a spostarsi verso Pescara o Lanciano, dove hanno a disposizione solo due corse, e devono sperare di non mancare le coincidenze – si apprende dalla nota stampa. Ancora più paradossale è la situazione per Chieti, dove per la tratta Vasto -Roma sono previste le fermate di Chieti Centro e di Chieti Scalo, ma nella sosta alla stazione di Chieti Scalo non è possibile scendere all’andata o salire al ritorno da Roma – viene evidenziato sul sito web. Alla luce di questa situazione complessa diventa necessario intraprendere il prima possibile un‘ interlocuzione con i vertici delle società che si occupano del trasporto, tanto quelle pubbliche che quelle private – Le soluzioni ci sono e anche facilmente attuabili – precisa il comunicato. Grazie all’approvazione dei due Documenti che ho presentato, chi è alla guida di Regione Abruzzo  ha preso formalmente l’impegno di realizzarle – si legge nella nota ufficiale pubblicata online sul sito web istituzionale. Spero che presto gli spostamenti per i nostri ragazzi non siano più un‘odissea e venga garantito sia un diritto che un servizio indispensabile per chi sceglie di rimanere a studiare in Abruzzo” conclude Smargiassi – precisa il comunicato. (com/red)

E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, in giornata, dal servizio stampa del Consiglio Regionale dell’Abruzzo. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente nel presente articolo il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 16, anche sulle pagine del portale web del Consiglio Regionale d’Abruzzo, sul quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte: emiciclonews.it

 

LEGGI ANCHE
- Advertisment -

Ultime