domenica, Dicembre 4, 2022
HomePoliticaConsiglio Regionale, la nota. Marcozzi: interpellanza su fondi vita indipendente

Consiglio Regionale, la nota. Marcozzi: interpellanza su fondi vita indipendente

- Advertisement -

Consiglio Regionale d’Abruzzo, ultime dal sito dell’Ufficio Stampa dell’Emiciclo:

(ACRA) – “È una vergogna che, ancora oggi, i fondi a sostegno di progetti per la Vita Indipendente siano insufficienti – aggiunge la nota pubblicata. È un problema che in Regione Abruzzo conosciamo bene e che, nonostante tutto, sembra peggiorare di anno in anno – recita il testo pubblicato online. La denuncia dell’associazione Carrozzine Determinate e della CGIL Abruzzo Molise rappresenta una annosa questione che la Giunta deve risolvere una volta per tutte – recita la nota online sul portale web ufficiale. Parliamo infatti di fondi essenziali per consentire a persone con disabilità il diritto alla vita indipendente e autodeterminata, col finanziamento di progetti di assistenza personale autogestita, finalizzata a contrastare l’isolamento, a garantire la vita all’interno della comunità e l’integrazione con il proprio ambiente sociale – si legge nella nota ufficiale pubblicata online sul sito web istituzionale. Uno stanziamento da circa 720mila euro per il 2022, che peraltro si riduce rispetto ai 1.2 milioni di euro stanziati nello scorso anno, non può essere ritenuto adeguato a rispondere alle esigenze di tanti cittadini – precisa il comunicato. Non a caso rischiano di restare fuori circa l’80% delle richieste pervenute, e questo non può passare sotto silenzio”. Così il consigliere regionale e presidente della Commissione d’inchiesta sull’emergenza idrica in Abruzzo, Sara Marcozzi, che prosegue: “In questi anni in Consiglio regionale a ogni legge di bilancio ho cercato, con gli strumenti a disposizione dell’opposizione, di trovare fondi per aumentare gli stanziamenti previsti per la Vita Indipendente garantendo incrementi sostanziosi – Ma per soddisfare le richieste dei cittadini con disabilità servono interventi strutturali di cui è la Giunta a doversi fare carico – recita il testo pubblicato online. È chiaro che sia necessario accendere un faro su questa tematica e fare chiarezza davanti a tutti gli abruzzesi, per questo presenterò un’interpellanza in Consiglio regionale – si legge nella nota ufficiale pubblicata online sul sito web istituzionale. Bisogna delineare un quadro chiaro della situazione e, soprattutto, spronare la maggioranza affinché faccia proposte concrete su cui poter lavorare per risolvere i problemi dei cittadini quanto prima”, conclude Marcozzi – precisa la nota online. (com/red)

E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, oggi, dal servizio informazione del Consiglio Regionale d’Abruzzo. I dettagli della nota, della quale viene qui riportato l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 13, anche mediante il sito internet del Consiglio Regionale d’Abruzzo, attraverso il quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte della nota riportata: emiciclonews.it

 

LEGGI ANCHE
- Advertisment -

Ultime