venerdì, Luglio 19, 2024
HomePoliticaConsiglio Regionale, la nota. Marcozzi su servizio mense nelle scuole di Chieti

Consiglio Regionale, la nota. Marcozzi su servizio mense nelle scuole di Chieti

Consiglio Regionale d’Abruzzo, nuova nota diramata in giornata dall’Ufficio Stampa dell’Emiciclo:

– “Come immaginato, il servizio mensa nelle scuole di Chieti non è ripartito nei tempi promessi dall’amministrazione comunale – si apprende dalla nota stampa. Una situazione che era facilmente prevedibile viste sia le modalità con cui si era deciso di intervenire, mettendo una pezza peggiore del buco creato – riporta testualmente l’articolo online. Nel novembre scorso erano state trovate risorse per coprire il servizio per meno di due mesi – Un arco di tempo già misero di per sé e, nonostante questo, si continuano a perdere giorni preziosi – precisa il comunicato. Un contentino che non è niente se paragonato al disagio che ormai i genitori sono costretti a subire dall’inizio dell’anno scolastico, preparando ai figli il pasto prima dell’inizio delle lezioni e che sarà inevitabilmente consumato freddo diverse ore dopo la preparazione – La fretta di stanziare risorse fino alla prima settimana di marzo, in coincidenza con la tornata elettorale delle regionali, è stata cattiva consigliera e utile solo a fare un po’ propaganda, che ha però portato solo un’altra brutta figura che viene pagata, ancora una volta, dalle famiglie degli alunni degli Istituti Comprensivi alle quali rinnovo la mia vicinanza e supporto – Nei mesi scorsi avevo già avuto interlocuzioni con il Dirigente dell’Ufficio Scolastico regionale per l’ambito Territoriale di Chieti e Pescara, il Dottor Pierangelo Trippitelli, per cercare una soluzione percorribile come già avvenuto in altri territori – precisa il comunicato. In gioco c’è la corretta alimentazione dei bambini, la loro salute e anche la socializzazione vista l’importanza di un momento di aggregazione e di svago come quello del pranzo tutti insieme, mangiando lo stesso pasto – recita il testo pubblicato online. Sono esigenze che arrivano prima di qualsiasi altra logica e rimango a disposizione per trovare un punto di caduta, ma l’amministrazione dovrebbe assumersi le proprie responsabilità di mesi di inerzia e disagio e chiedere scusa ai genitori e all’intera città”. Così il Consigliere regionale di Forza Italia Sara Marcozzi.

E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, in giornata, dal servizio informazione del Consiglio Regionale d’Abruzzo. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, riportato integralmente, e’ stata divulgata, alle ore 12, anche mediante il canale web istituzionale del Consiglio Regionale d’Abruzzo, sul quale ha trovato spazio la notizia. Fonte del comunicato: emiciclonews.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime