giovedì, Febbraio 2, 2023
HomeEventi e Cultura“Dai rami al cesto” workshop con i maestri di cesteria ad Atri...

“Dai rami al cesto” workshop con i maestri di cesteria ad Atri (TE)

- Advertisement -

Abruzzo Turismo, ultime dal sito dedicato agli eventi in Abruzzo:

Sabato 11 e domenica 12 febbraio 2023, dalle ore 15:30 alle 18:30, ad Atri (TE) si terrà il workshop di cesteria “Dai rami al cesto”, con i maestri Santino Di Nardo Di Maio e Mario Ferretti, per scoprire l’antica ed affascinante arte dell’intreccio, ancora attuale in alcuni centri agricoli e montani dell’Abruzzo – recita il testo pubblicato online.

Durante il corso si individueranno gli attrezzi per la lavorazione, con lo studio dei materiali utili per l’intreccio e il loro habitat naturale, si sceglierà la tipologia di cesto da realizzare con materiali, quantità e dimensioni fino alla realizzazione del fondo, con intreccio a 4 fili, lavorazione del cesto e bloccaggio finale dei fili.​ Il corso comprende: la possibilità di utilizzare gli attrezzi necessari per la lavorazione; quantitativo di materiale sufficiente per realizzare un cesto; insegnamento ed assistenza teorico-pratica per la realizzazione di un cesto; cesto realizzato a disposizione del partecipante (ognuno il proprio); rilascio di un attestato di partecipazione – recita la nota online sul portale web ufficiale.

Quota di partecipazione € 50,00 a persona (max 12 persone), con prenotazione obbligatoria – si apprende dal portale web ufficiale.

 

Per informazioni

Telefono: +39 351 662 0872

 

G.G. 17/01/2023

 

 

 

Indirizzo:

Piazza Duchi d’Acquaviva, 64032, Atri (TE)

Dal:

11-Febbraio-2023

Al:

12-Febbraio-2023

“Dai rami al cesto” workshop con i maestri di cesteria ad Atri (TE)

“Dai rami al cesto” workshop con i maestri di cesteria ad Atri (TE)

E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, oggi, dal servizio informazione di Abruzzo Turismo. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente nel presente articolo il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 04, anche mediante il sito internet di Abruzzo Turismo, sezione Eventi, attraverso il quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte della nota riportata: abruzzoturismo.it

LEGGI ANCHE
- Advertisment -

Ultime