domenica, Luglio 14, 2024
HomeAttualitàL’Aquila, Al via L’Aquila Hackaton: alla ricerca di soluzioni innovative per affrontare...

L’Aquila, Al via L’Aquila Hackaton: alla ricerca di soluzioni innovative per affrontare le sfide climatiche

L’Aquila, nuova nota diramata in giornata dal Comune attraverso il proprio sito web ufficiale:La citt? dell’Aquila si appresta a ospitare il campionato italiano dell’EU Sparks for Climate: Citizen Hackathon Championship, una competizione virtuale, che si svolger? nel capoluogo abruzzese dal 13 a 15 giugno in collaborazione con ICONS, organizzazione leader nella comunicazione scientifica – si legge sul sito web ufficiale. Questa iniziativa, sostenuta dalla Commissione Europea, mira a sviluppare soluzioni innovative volte a contrastare le sfide climatiche, grazie al supporto di cittadini e ricercatori nei diversi Paesi Europei – aggiunge la nota pubblicata. Attraverso il primo Campionato di hackathon dedicato alla valorizzazione della conoscenza, l’evento si propone di facilitare la partecipazione attiva nella ricerca di risposte efficaci ai cambiamenti climatici, unendo cittadini e ricercatori – Il progetto supporta inoltre due Mission dell’Unione Europea: la missione sull’adattamento ai cambiamenti climatici e la missione sulle citt? climaticamente neutre e intelligenti – aggiunge la nota pubblicata. Come partecipare I cittadini possono presentare una sfida climatica rilevante per la loro comunit?, mentre i ricercatori sono invitati a contribuire con la loro expertise – recita la nota online sul portale web ufficiale. Le squadre formate collaboreranno in una competizione virtuale per sviluppare soluzioni praticabili – precisa la nota online. Le iscrizioni sono aperte a tutti gli utenti – a partire dai 16 anni – Gli interessati possono iscriversi sottoponendo la propria challenge sul sito https://form.typeform.com/to/AuAO7psf?typeform-source=eusparks.eu . Fasi dell’Hackathon europeo Da maggio a giugno 2024 si terr? la prima fase costituita da 22 hackathon locali virtuali a cui parteciperanno squadre formate da cittadini e ricercatori di tutti gli Stati membri dell’UE e di 6 Paesi associati – precisa la nota online. Ogni hackathon locale selezioner? due squadre vincitrici, per un totale di 44 team. Queste squadre riceveranno un programma specifico di formazione e coaching con moduli di apprendimento su gestione, imprenditorialit?, sostenibilit?, impatto sociale, valorizzazione della ricerca e propriet? intellettuale – recita la nota online sul portale web ufficiale. Dopo la formazione e il coaching, le squadre presenteranno le loro soluzioni alla finale europea, dove tre squadre vincitrici riceveranno premi in denaro di € 5.000 ciascuna, oltre a opportunit? di tutoraggio personalizzato, supporto per una campagna di crowdfunding, accesso a una rete di angel investor. “Siamo orgogliosi di ospitare l’appuntamento italiano dell’EU Sparks for Climate: Citizen Hackathon Championship. Questo evento rappresenta un’opportunit? straordinaria per la nostra comunit? di guidare l’innovazione nel combattere le sfide climatiche – recita la nota online sul portale web ufficiale. Invitiamo cittadini e ricercatori a unirsi a noi in questa iniziativa, in cui il nostro obiettivo ? non solo sviluppare soluzioni sostenibili, ma anche promuovere la collaborazione a livello europeo – riporta testualmente l’articolo online. L’Aquila si impegna a essere un modello di sostenibilit? e innovazione, dimostrando come la cooperazione e la tecnologia possano creare un futuro migliore per tutti”, affermano il Sindaco Pierluigi Biondi e l’Assessore all’Ambiente Fabrizio Taranta – si apprende dal portale web ufficiale.  Maggiori informazioni su L’Aquila Hackathon sono disponibili sul sito: https://eusparks.eu/laquila-hackathon/ 

E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, nelle ultime ore, dal servizio stampa del Comune di L’Aquila. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, riportato integralmente, e’ stata divulgata, alle ore 16, anche mediante il sito internet del Comune di L’Aquila, attraverso il quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte della nota riportata: comune.laquila.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime