domenica, Dicembre 4, 2022
HomeAttualitàL’Aquila, Approvato ordine del giorno contro la violenza sulle donne

L’Aquila, Approvato ordine del giorno contro la violenza sulle donne

- Advertisement -

L’Aquila, nuova nota pubblicata sul portale ufficiale del Comune:

Il Consiglio comunale dell’Aquila ha approvato stamani all’unanimit? un ordine del giorno riguardante il contrasto alla violenza e alla discriminazione di genere – recita la nota online sul portale web ufficiale. Il documento – firmato dalle 13 consigliere, appartenenti a vari gruppi consiliari sia di maggioranza che di opposizione, prima firmataria Simona Giannangeli (L’Aquila Coraggiosa) – intende promuovere una cultura e un linguaggio di genere, il potenziamento della rete antiviolenza esistente, l’incremento di appartamenti idonei da adibire a case rifugio nella citt? capoluogo, con individuazione di fondi annuali e strutturali per sostenere le attivit? del centro antiviolenza e della casa rifugio attualmente esistente – recita la nota online sul portale web ufficiale.  

L’ordine del giorno (discusso proprio nella Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne) invita il Governo a dare attuazione al piano di azione straordinario contro la violenza sessuale e di genere e a incrementare lo stanziamento del fondo nazionale finalizzato ai progetti di sostegno alle donne – si legge nella nota ufficiale pubblicata online sul sito web istituzionale. Inoltre, impegna il sindaco e la giunta a sostenere azioni e progetti volti a migliorare le condizioni delle donne dell’Aquila e ad adottare una serie di ulteriori misure che vanno dalla promozione della cultura delle pari opportunit? a una diffusione capillare del numero 1522 per l’emersione e il contrasto al fenomeno della violenza delle donne, nonch? il numero del centro antiviolenza dell’Aquila – viene evidenziato sul sito web. Alle assessore alle Pari opportunit? e alle Politiche sociali il documento chiede di implementare, con il Centro antiviolenza, un tavolo permanente della rete antiviolenza costituita in citt?, per monitorare i livelli di emersione della violenza maschile sul territorio comunale, a individuare risorse economiche strutturali da destinare al Centro antiviolenza dell’Aquila e alla casa rifugio e a incrementare il Centro antiviolenza per le donne dell’Aquila di ulteriori appartamenti contigui e sicuri da adibire a casa rifugio – recita il testo pubblicato online. Consigliere e consiglieri comunali sono inoltre impegnati dal documento votato oggi dall’Aula a condannare ogni episodio di violenza o discriminazione contro le donne, a farsi promotrici e promotori e promotori, di concerto con il sindaco e la giunta, di azioni e progetto per la promozione e diffusione della cultura delle pari opportunit?, e a vigilare su ogni forma di pubblicit? sessista e discriminatoria nei confronti delle donne – recita la nota online sul portale web ufficiale.  

Infine, l’ordine del giorno impegna l’intera amministrazione comunale a partecipare a tutte le iniziative nazionali e territoriali che si svolgono, per denunciare la violenza maschile “perch? il 25 novembre sia tutto l’anno”. 

La seduta sta proseguendo con interrogazioni e interpellanze – si apprende dalla nota stampa.  

E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, poco fa, dal servizio informativo del Comune di L’Aquila. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, riportato integralmente, e’ stata divulgata, alle ore 12, anche sulle pagine del portale web del Comune di L’Aquila, sul quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte: comune.laquila.it

 

LEGGI ANCHE
- Advertisment -

Ultime