martedì, Agosto 16, 2022
HomeAttualitàPescara, Iniziata la demolizione dei palazzi del degrado di Via Lago di...

Pescara, Iniziata la demolizione dei palazzi del degrado di Via Lago di Borgiano

Pescara, nuova nota pubblicata sul portale ufficiale del Comune:

29 giugno 2022 – 180 giorni di lavori previsti, con la convinzione di poterne anticipare la conclusione – Da questa mattina è in corso la demolizione dei tre palazzi della vergogna e del degrado di Via Lago di Borgiano, al quartiere Rancitelli – E’ stato il sindaco Carlo Masci a tagliare il nastro presso il cantiere che è stato affidato dall’Ater all’impresa Rad Service di Perugia – si apprende dal portale web ufficiale. Una volta abbattuti per step i tre immobili, sgomberati cinque anni fa perché a rischio crollo, in quell’area sarà realizzata dal Comune una piazza che diverrà il simbolo della rinascita di un quartiere periferico con tanti problemi ma ora anche con molte più certezze – si legge nella nota ufficiale pubblicata online sul sito web istituzionale. A breve sarà la volta del cosiddetto “ferro di cavallo”. . Erano presenti questa mattina il presidente del Consiglio regionale Lorenzo Sospiri, il presidente dell’Ater Mario Lattanzio, il presidente del Consiglio comunale Marcello Antonelli, l’assessore Isabella Del Trecco, oltre a una vasta delegazione di consiglieri regionali e comunali.

- Pubblicità -

E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, poco fa, dal servizio stampa del Comune di Pescara. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, riportato integralmente, e’ stata divulgata, alle ore 11, anche mediante il canale web istituzionale del Comune di Pescara, sul quale ha trovato spazio la notizia. Fonte del comunicato: comune.pescara.it

 

- Pubblicità -
RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments