domenica, Luglio 14, 2024
HomeCronacaPESCARA: LA POLIZIA DI STATO CONTRO ALCOL E DROGA

PESCARA: LA POLIZIA DI STATO CONTRO ALCOL E DROGA

Polizia, ultime dal sito:

La Polizia di Stato ancora in campo per contrastare la guida in stato di alterazione psicofisica – si legge sul sito web ufficiale. Nell’ultimo weekend di ottobre, a Pescara, numerosi controlli della Polizia Stradale al fine di contrastare quelle condotte di guida che sono le principali cause di incidentalità stradale – In particolare, sono state messe in campo dalla Sezione Polizia Stradale pescarese quattro pattuglie a cui è stato affiancato il personale sanitario delle Questure di Chieti e Pescara, per effettuare diversi posti di controllo lungo le principali vie della movida – si legge sul sito web ufficiale. Su oltre 50 conducenti controllati, ben 7 sono risultati positivi all’ alcol e due di questi anche all’ assunzione di sostanze stupefacenti e in particolar modo cocaina e cannabinoidi – Intorno alle ore 04.30 è stato fermato un 21 enne residente in Provincia di Chieti, apparso subito eccessivamente agitato ed in evidente stato di alterazione, con palesi difficoltà motorie – Sottoposto alla prova con etilometro, è risultato avere un tasso alcolico ben 3 volte superiore al limite consentito pari a 1.67 g/l. La successiva prova con drug test e la visita medica da parte del personale sanitario, hanno invece dimostrato lo stato di alterazione per la recente assunzione di cocaina e cannabinoidi – aggiunge la nota pubblicata. Analogamente è stato fermato un trentottenne che era in stato di ebbrezza alcolica con un tasso superiore a 1.40 g/l e positivo inoltre per la recente assunzione di cocaina – si legge sul sito web ufficiale. Ad entrambi, oltre alle sanzioni pesanti previste dal Codice della Strada, è stata ritirata la patente per la procedura di sospensione – recita la nota online sul portale web ufficiale. Tra i positivi all’ alcol, anche un giovanissimo neo patentato di 20 anni, che viaggiava con un tasso alcolico di 0,32 g/l (per i neo patentati è prevista la tolleranza 0), destinatario di una sanzione amministrativa pecuniaria e della decurtazione di 10 punti dalla patente – si apprende dalla nota stampa. Controllati anche due i conducenti che si sono rifiutati di sottoporsi all’ etilometro e al drug test, a cui, oltre le sanzioni previste sarà sospesa la patente di guida – si legge sul sito web ufficiale. Infine, tra i sanzionati anche un 44 enne residente a Pescara che viaggiava su una moto di grossa cilindrata senza indossare il casco; per lui oltre una pesante sanzione amministrativa e la decurtazione di 5 punti, anche il fermo del motoveicolo per 60 giorni – aggiunge la nota pubblicata. I controlli della Polizia di Stato proseguiranno anche nei prossimi week end al fine di garantire più elevati livelli di sicurezza stradale – recita la nota online sul portale web ufficiale.

E’ quanto si legge in una nota ufficiale diffusa, oggi, dal servizio informativo della Polizia per quanto riguarda la Questura di Pescara. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, riportato integralmente, e’ stata divulgata, alle ore 09, anche mediante il canale web istituzionale della Polizia di Stato, area Questure online – sezione Questura di Pescara, sul quale ha trovato spazio la notizia. Fonte del comunicato: questure.poliziadistato.it

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime