martedì, Agosto 16, 2022
HomeMeteoPrevisioni AbruzzoMeteo: Un impulso di aria fredda proveniente dai Balcani favorirà condizioni...

Previsioni AbruzzoMeteo: Un impulso di aria fredda proveniente dai Balcani favorirà condizioni di instabilità su gran parte delle nostre regioni centro-meridionali adriatiche con temperature in calo e rovesci di neve fino a bassa quota

Meteo, di seguito il bollettino diramato dall’Associazione AbruzzoMeteo in data odierna – previsioni a cura di Giovannni De Palma.

La nostra penisola continua ad essere influenzata da masse d’aria fredda provenienti dai vicini Balcani che, nelle prossime ore, manterranno attive condizioni di instabilità con annuvolamenti e rovesci, in particolare sul versante adriatico di Marche, Abruzzo e Molise dove, a causa dell’ulteriore calo delle temperature, potranno manifestarsi rovesci di neve fino a quote molto basse o pianeggianti – precisa il comunicato. La situazione meteorologica tenderà gradualmente a migliorare da stasera, ad iniziare dalle Marche, in estensione verso la nostra regione e verso il vicino Molise nel corso della giornata di mercoledì, tuttavia le temperature continueranno a mantenersi ben al disotto delle medie stagionali con gelate diffuse sulle zone interne (Marsica e Aquilano), specie durante le ore serali, notturne e al primo mattino – aggiunge testualmente l’articolo online. Da domani è previsto un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche a causa dell’espansione di un promontorio di alta pressione che ci proteggerà dall’arrivo di perturbazioni fino a venerdì, mentre successivamente, alla base dei dati attuali, l’alta pressione tenderà molto probabilmente ad attenuarsi e un nuovo peggioramento potrebbe interessare la nostra penisola nel fine settimana: vedremo – riporta testualmente l’articolo online.

- Pubblicità -

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo nuvoloso o molto nuvoloso nel Teramano, nel Pescarese, nel Chietino e sulle zone pedemontane che si affacciano sul versante adriatico, con rovesci sparsi, nevosi fino a quote molto basse o pianeggianti – precisa la nota online. Rovesci di neve o pioggia mista a neve potranno manifestarsi anche lungo le aree costiere, tuttavia i fenomeni più frequenti si registreranno sulle zone collinari e pedemontane, dove sono previsti nuovi accumuli – precisa il comunicato. Cielo poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso sulla Marsica e nell’Aquilano, mentre annuvolamenti e possibili nevicate potranno interessare localmente la Valle Peligna, occasionalmente l’Aquilano, nel corso della giornata – si apprende dal portale web ufficiale. Un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche è previsto dalla serata-nottata e nel corso della giornata di mercoledì.

Temperature: In ulteriore diminuzione con valori ben al disotto delle medie stagionali.

Venti: Moderati dai quadranti settentrionali con rinforzi nel Vastese e sull’Adriatico centrale – si apprende dalla nota stampa.

Mare: Generalmente molto mosso o agitato – recita il testo pubblicato online.

Previsioni a cura di Giovanni De Palma, esperto meteo e Presidente dell’Associazione AbruzzoMeteo

In considerazione del quadro meteorologico esposto, AbruzzoMeteo indica un livello di allerta (L1) meteo pari a “1” (su una scala il cui valore massimo è “3”).

Quanto pubblicato nel presente articolo e’ riportato nel bollettino odierno diramato, oggi, dal servizio stampa dell’Associazione AbruzzoMeteo. Il contenuto del bollettino, del quale si riporta testualmente nel presente articolo il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 06, anche sulle pagine del portale web dell’Associazione AbruzzoMeteo, sul quale e’ stata data diffusione al presente bollettino. Fonte: abruzzometeo.org

 

- Pubblicità -
RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments