domenica, Luglio 14, 2024
HomeAttualitàRegione Abruzzo, la nota: Medicina generale: da oggi è possibile inviare le...

Regione Abruzzo, la nota: Medicina generale: da oggi è possibile inviare le domande di ammissione al concorso

La Regione Abruzzo comunica quanto segue attraverso il proprio portale istituzionale:La prova di ammissione al triennio di formazione si terrà il prossimo 9 ottobrePescara, 19 giu. – A seguito della pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale (Serie IV speciale – Concorsi ed esami n. 49) del 18 giugno 2024 è on line da oggi e fino alla scadenza del 18 luglio 2024 la piattaforma, accessibile tramite il portale regionale https://sportello – regione – si legge nella nota ufficiale pubblicata online sul sito web istituzionale. abruzzo – aggiunge testualmente l’articolo online. it/, per candidarsi al concorso pubblico per esami per l’ammissione di 44 laureati in medicina e chirurgia al corso triennale di formazione specifica in medicina generale, per il triennio 2024-2027, sulla base del bando di concorso pubblico indetto con delibera della Giunta regionale n. 236 del 26 aprile 2024, a cura del Dipartimento Sanità.L’accesso alla piattaforma è possibile tramite SPID che dovrà essere di tipo personale e di livello 2. Si precisa che la domanda di ammissione deve essere prodotta esclusivamente tramite lo sportello e, possibilmente, con congruo anticipo per evitare il sovraccarico del sistema – Non possono essere inviate domande per più regioni o per una regione e una provincia autonoma – viene evidenziato sul sito web. Accedendo alla piattaforma si potrà fruire del servizio FAQ a cura del Servizio Risorse Umane del SSR del Dipartimento Sanità. Il Ministero della Salute ha anche fissato al 9 ottobre 2024, alle ore 10.00, la data delle prove concorsuali.L’assessore alla Sanità, Nicoletta Verì, nel sottolineare il ruolo cruciale che svolge il medico di medicina generale, auspica “la più ampia partecipazione alla selezione in modo da rafforzare il sistema sanitario regionale con nuove risorse al servizio della collettività e assicurare risposte adeguate alla domanda di salute degli abruzzesi”. DPF Sanità 240619

Lo riporta una nota diffusa, in giornata, dal servizio informativo della Regione Abruzzo. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, riportato integralmente, e’ stata divulgata, alle ore 10, anche mediante il sito internet della Regione Abruzzo, attraverso il quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte della nota riportata: regione.abruzzo.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime