domenica, Luglio 14, 2024
HomeAttualitàRegione Abruzzo, Superbonus edilizio; Marsilio e Quaglieri, approvata legge per facilitare sblocco...

Regione Abruzzo, Superbonus edilizio; Marsilio e Quaglieri, approvata legge per facilitare sblocco crediti incagliati

Regione Abruzzo, la nuova nota online:

L’Aquila, 18 ott – “La legge approvata, all’unanimità, ieri nella seduta del Consiglio regionale, che promuove l’acquisizione da parte degli  Enti pubblici regionali e delle società controllate dalla Regione, di parte dei crediti incagliati del superbonus, è una norma di buon senso, una segnale di attenzione, finalizzata a fornire un sostegno per imprese e cittadini abruzzesi – precisa la nota online. ù

Ci rendiamo conto che rispetto ai numeri in campo quello che può offrire la Regione con questa legge, attraverso i propri enti strumentali, è una piccola parte, ma cerchiamo comunque di dare il nostro contributo”.

Lo hanno affermato il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, e l’assessore al Bilancio, Mario Quaglieri, che hanno aggiunto: “Questa maggioranza, con responsabilità vuole cercare di facilitare la ripresa della circolazione dei crediti fiscali giacenti da troppo tempo –

Di fatto questo disegno normativo, introdotto anche da altre regioni, permetterà di dare un  contributo al settore dell’edilizia – si apprende dal portale web ufficiale. Una materia complessa, su cui abbiamo lavorato, con i dovuti distinguo, anche con l’opposizione accogliendo i loro emendamenti di merito per raggiungere il miglior risultato”, hanno concluso Marsilio e Quaglieri – precisa il comunicato. 2023/10/18

E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, oggi, dal servizio informazione della Regione Abruzzo. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, riportato integralmente, e’ stata divulgata, alle ore 08, anche mediante il sito internet della Regione Abruzzo, attraverso il quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte della nota riportata: regione.abruzzo.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime