venerdì, Febbraio 3, 2023
HomeAttualitàRegione Abruzzo, ultime: Imprese: D’Amario incontra rappresentante professionisti abruzzesi all’estero

Regione Abruzzo, ultime: Imprese: D’Amario incontra rappresentante professionisti abruzzesi all’estero

- Advertisement -

Regione Abruzzo, ultimissima pubblicata sul sito ufficiale:

Pescara, 23 gen. – C’è un Abruzzo fuori dall’Abruzzo fatto non solo da emigrati e loro discendenti, ma composto da manager, operatori della finanza, docenti universitari che sono andati via per motivi di lavoro e che rimangono legati alla loro regione – Sono personalità di rilievo nel mondo produttivo e sociale che vogliono tenere vivo il legame con la loro terra anche offrendo le proprie competenze e le loro professionalità per “restituire” all’Abruzzo quello che hanno ricevuto in termini di valori e di educazione – recita la nota online sul portale web ufficiale.

Su iniziativa dell’Ufficio Emigrazione l’assessore regionale alle Attività produttive e al Turismo, Daniele D’Amario, insieme al direttore del Dipartimento, Germano De Sanctis, ha ricevuto presso la sede della Regione il presidente dell’associazione BoostAbruzzo, Fabrizio Palmucci, originario di Pescara ma da vent’anni residente a Londra – si legge sul sito web ufficiale. L’associazione è composta da circa 100 professionisti abruzzesi che vivono e lavorano altrove in Italia o all’estero ma che vogliono partecipare al rilancio economico e culturale della Regione attraverso percorsi di tutoraggio per startup, piccole e medie imprese nonché studenti universitari.

“L’Abruzzo – ha detto l’assessore D’Amario – non è solo terra di tradizioni e di vacanza – si apprende dal portale web ufficiale. Dobbiamo creare le condizioni per poter investire in Abruzzo, nella direzione della innovazione e dello sviluppo sostenibile – recita la nota online sul portale web ufficiale. Per far ciò, ben vengano gli stimoli e gli apporti che ci arrivano da professionisti e imprenditori che vivono fuori regione e che hanno a cuore il destino della loro terra”. US 230123

E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, oggi, dal servizio stampa della Regione Abruzzo. I dettagli della nota, della quale viene qui riportato l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 10, anche mediante il canale web istituzionale della Regione Abruzzo, sul quale ha trovato spazio la notizia. Fonte del comunicato: regione.abruzzo.it

 

LEGGI ANCHE
- Advertisment -

Ultime